Stefano Pioli, allenatore del Milan, ha parlato dopo la vittoria nel derby contro l’Inter: le sue dichiarazioni

Stefano Pioli ha parlato ai microfoni di DAZN dopo Milan-Inter.

ESULTANZA FINALE – «Partita importante, uno scontro diretto e c’è una rivalità ancora maggiore del passato. I nostri avversari volevano dimostrare di essere superiori per tanti motivi, sono contento che abbiamo vinto ma mi è piaciuta tantissimo la squadra, per 70 minuti abbiamo giocato da grande squadra e poi ci siamo rilassati un po’: quando ti rilassi rischi. Alleno dei ragazzi che continuano a stupirmi per la loro energia, voglia di stare insieme, voglia di migliorare: sono un allenatore felice».

PARTITA – «Siamo stati bravi a leggere la partita. L’Inter ci ha fatto palleggiare, noi abbiamo forzato poco volte. Avevamo preparato di aprirci un po’ di più a sinistra per svuotare il loro reparto centrale, a volte lo abbiamo fatto bene. A me piace quando la squadra sta in campo con maturità, poi giochiamo con contro squadre molto forti quindi è normale concedere qualcosa. Siamo stati con grande presenza sul campo, ogni palla poteva essere decisiva e l’abbiamo affrontata con la giusta cattiveria».

CONTINUA SU MILANNEWS24

L’articolo Milan, Pioli: «Sono un allenatore felice. Derby di cattiveria» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 03-09-2022


Lazio Napoli 1-0 LIVE: gli uomini di Sarri controllano agevolmente la sfida

Inter, Inzaghi: «Black-out totale dopo il pari, facciamo fatica a fare gol»