Il tecnico della Roma Josè Mourinho traccia un bilancio complessivo della stagione appena conclusa no risparmiando ancora qualche critica agli arbitri.

Josè Mourinho ha elogiato la qualità del campionato di Serie A e la sua prima stagione a Roma ai microfoni di Record. “La vittoria della Conference League da parte della Roma la colloco allo stesso piano di una vittoria della altre competizioni europee perché ha regalato emozioni forti, indipendentemente dalla grandezza della competizione”.

Uefa Champions Europa Conference League
Uefa Champions Europa Conference League

Per alcuni Einsteins delle tv portoghesi, la nostra stagione è stata pessima, ma per me che sono molto esigente con me stesso, è stata fantastica, perché non avevamo le capacità per fare meglio. Ci sono stati giocatori che hanno disputato 50 partite e non parlo di Rui Patricio che ne ha fatte 54… Gli arbitraggi si discutono non solo in Italia ma in tutto il mondo. In Serie A c’è un lavoro difficile per il signor Rocchi, ci sono meno arbitri con esperienza e molti giovani. Devo dire che ci sono stati alcuni errori arbitrali che hanno condizionato diverse partite. Comunque la Serie A è un campionato di qualità”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 01-06-2022


Perisic: “Orgoglioso di essere stato all’Inter, resterete nel mio cuore”

Il Milan cambia proprietà e passa a RedBird, ecco l’annuncio