Napoli, negativi tutti i tamponi: il protocollo avrebbe funzionato

Negativi tutti i tamponi del Napoli, la squadra di De Laurentiis va in isolamento (tardivo) Golden Tulip Resort Marina di Castello

Sono risultati tutti negativi anche gli ultimi tamponi cui si sono sottoposti i calciatori del Napoli. Lo comunica la stessa società presieduta da Aurelio De Laurentiis, che ora si chiuderà in isolamento presso il Golden Tulip Resort Marina di Castello, che si trova nel complesso del centro sportivo degli azzurri. La scelta della struttura è stata comunicata all’Asl, in modo che come da protocollo i calciatori del Napoli possano allenarsi regolarmente e preparare la prossima partita di campionato in programma al San Paolo il prossimo 17 ottobre contro l’Atalanta.

Napoli: il protocollo avrebbe funzionato

Insomma, dopo una settimana di polemiche, il Napoli torna nell’alveo del protocollo, ma intanto prosegue il lavoro della Procura Federale, che sta cercando di capire perché i partenopei non siano andati in isolamento presso struttura fiduciaria già dopo la prima positività, quella di Zielinski. Il fatto che non ci siano altri contagiati tra i tesserati partenopei, conferma intanto che se il club partenopeo non avesse scollinato dal protocollo, lo stesso avrebbe funzionato esattamente come ha funzionato nelle settimane precedenti con gli altri club.

Ora decide la giustizia sportiva

E non è tutto, perché a questo punto non è nemmeno da escludere che Napoli-Genoa non sia stato un focolaio. Così come sono venuti fuori due positivi nello staff della Juventus, è assai probabile che i due tesserati partenopei abbiano contratto il Covid-19 lontano dai campi di gioco. Visto l’alto numero di positivi del Genoa, infatti, tutti si aspettavano un numero elevato anche tra le fila degli azzurri. È stata alimenta una settimana di tensione senza che ce ne fosse tanto bisogno, insomma, ed a questo punto non si possono che attendere le decisioni della giustizia sportiva, che non potrà non tenere conto anche dell’ultima dichiarazione del direttore dell’Asl Napoli Nord 2: “Quella di non partire è stata una decisione del Napoli, noi abbiamo disposto solo l’isolamento fiduciario”. Con i tamponi negativi, così come già fatto da Milan, Cagliari e altri club, il Napoli sarebbe dunque potuto partire regolarmente per Torino.

I Video di Blogo

Cristiano Ronaldo live su Instagram: “Quel signore dall’Italia che dice bugie…”

Ultime notizie su Coronavirus

Tutto su Coronavirus →