Carlo Pellegatti

Il giornalista Carlo Pellegatti ha rivelato che lui acquisterebbe subito Rabiot a parametro zero.

Si discute molto sulle richieste dell’entourage di Zirkzee e ne ha parlato anche Carlo Pellegatti a Radio Rossonera. “Il Milan è sereno: ad una certa cifra arriva, sennò va a prendere delle alternative. Non è l’ultimo centravanti della storia del calcio. Io non credo che in Inghilterra qualcuno gli dia 15 milioni per un giocatore che non sa cos’è la Champions League. 40 milioni, 4 di ingaggio e una commissione giusta di 4/5 milioni è quello che deve pagare il Milan, sennò andiamo da altri giocatori come Dovbyk. Bisogna prenderne comunque uno bravo e che non sappia di ripiego, non è che poi arriva Guirassy con tutti i punti interrogativi. Pagare 65 milioni per Zirkzee mi sembra un’esagerazione”.

Joshua Zirkzee
Joshua Zirkzee

La trattativa sulle commissioni

“10 milioni non se ne parla. Ho letto 8, ma ho dei dubbi…altrimenti avrebbe potuto tenere Kessiè, Calhanoglu e tutti gli altri. Secondo me se dovesse arrivare non sapremo mai cosa ha pagato realmente il Milan di commissioni”.

La possibile occasione Rabiot

“Io non mi rassegno al fatto che il Milan non si renda conto che a 7.5 milioni è il più bel regalo della storia del calcio. A quella cifra lo si compra a scatola chiusa, poi si vede dove gioca, come sta, chi è. Ma un titolare della Nazionale campione del mondo va preso tra un minuto”.

L’articolo Pellegatti: “Zirkzee non è l’ultimo centravanti della storia del calcio, ecco a che cifra arriverà il Milan” proviene da Notizie Milan.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 13-06-2024


Biasin: “Zirkzee si è promesso al Milan” poi la dura accusa al procuratore

Abate lascia la Primavera del Milan: “Siamo i vicecampioni d’Europa con grande orgoglio, il Milan è stato nuovamente casa”