Il tecnico del Milan Stefano Pioli ringrazia il pubblico presente ieri al Meazza e carica i suoi in vista della gara decisiva della settimana prossima.

Il Milan batte anche l’Atalanta e vede lo Scudetto, ecco le sensazioni di Stefano Pioli. “Ho voluto salutare i tifosi, era l’ultima partita casalinga e da un anno intero ci emozionano con il loro sostegno. Oggi abbiamo giocato contro una squadra forte. L’Atalanta è la formazione che crea più occasioni e non abbiamo concesso niente. In fase offensiva non abbiamo mai perso lucidità, cercando sempre le soluzioni migliori per scardinare la loro difesa”.

È stata una partita difficile, ma come contro la Lazio, la Fiorentina e il Verona non abbiamo mai perso la lucidità e alla fine siamo riusciti a vincere. Sto vivendo delle settimane normalissime a Milanello perché vedo la squadra serena. I ragazzi lavorano con attenzione, ma sanno anche scherzare quando è il caso. Le energie sono fatalmente in calo, ma c’è sempre la determinazione giusta e il resto lo fanno i nostri tifosi. Anche oggi abbiamo avuto da loro una carica incredibile fin dall’arrivo allo stadio. Sappiamo di aver fatto già tanto, ma non ancora tutto“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 16-05-2022


Brutta atmosfera intorno al Cagliari

Genoa, il mea culpa del presidente Zangrillo per la retrocessione