L’allenatore del Milan Stefano Pioli è contento per la vittoria che la sua squadra ha ottenuta contro il Napoli.

Stefano Pioli ha analizzato così Napoli-Milan a DAZN. “Sono tre punti importanti, abbiamo battuto una squadra forte che ci ha messo in difficoltà, ma i ragazzi hanno lottato, sono voluti stare in partita e penso abbiamo vinto con merito. E’ stata partita difficile, il Napoli gioca bene con i centrocampisti, abbiamo cercato di essere aggressivi e siamo stati bravi anche negli uno contro uno. Siamo stati dentro la partita fino alla fine, soffrendo come giusto e inevitabile che fosse. Abbiamo fatto un’ottima prestazione in fase di non possesso palla”.

Abbiamo vinto uno scontro diretto, ma non possiamo fermarci. Il nostro obiettivo è fare più punti dell’anno scorso e adesso siamo solo a +1… Quindi c’è ancora tanto da fare. La favorita per lo scudetto è l’Inter che potenzialmente è ancora prima. Da qui alla fine affronteremo solo Atalanta e Lazio tra le grandi, quindi dovremo migliorare il rendimento con le medio-piccole. Lasciando la partita contro lo Spezia per quello che è successo, in tante altre occasioni non siamo stati all’altezza dopo aver sbloccato le gare. Non siamo perfetti, ma dobbiamo migliorare“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 07-03-2022


Giroud: “Era una partita molto importante ma non decisiva, il mio lavoro è anche aiutare i giovani, vogliamo vincere qualcosa”

Morata: “Tre punti che valgono oro ma dobbiamo soffrire di meno ed imparare a chiudere prima le partite”