Il Paris Saint Germain non riesce in nessun modo a digerire l’eliminazione dalla Champions, anche Pochettino si è lamentato dell’operato arbitrale.

Mauricio Pochettino nelle interviste di rito del post gara ha scaricato sull’arbitro le colpe dell’eliminazione della sua squadra. “E’ tutta colpa dell’arbitro. L’errore che ha commesso sul primo gol non fischiando fallo su Donnarumma è stato decisivo. Da lì in poi è cambiato tutto. E’ stato un episodio chiave che non capisco e che non riesco a perdonare. Soprattutto non capisco perché non sia stato richiamato dal VAR. Il gol ha riacceso lo stadio e i nostri giocatori si sono innervositi”.

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma

Riconosco che abbiamo commesso anche degli errori ma quando subentra la scarsa lucidità il calcio cambia completamente. Sono molto arrabbiato e frustrato per questa situazione. È il peggio che che ci potesse succedere. Abbiamo perso la qualificazione in 10′. Il resto della stagione sarà molto difficile. La Champions è da anni il primo obiettivo del PSG, lo sanno tutti. Sappiamo che la proprietà sarà arrabbiata. Quello che è successo non è normale. Proveremo ad analizzare con calma la partita cercando di ricordare le cose belle che abbiamo fatto vedere contro questo eccellente Real“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 10-03-2022


Atalanta-Bayer Leverkusen probabili formazioni

Rabbia PSG: Al-Khelaifi e Leonardo minacciano la terna arbitrale