Le pressioni e le minacce della FIFA dietro la decisione delle otto nazionali di non indossare la fascia arcobaleno a Qatar 2022

Olanda, Inghilterra, Francia, Germania, Galles, Belgio, Svizzera e Danimarca non scenderanno in campo con la fascia arcobaleno della campagna One Love.

Con un comunicato congiunto le otto rappresentative hanno detto di aver ricevuto pressioni e minacce di ritorsioni sportive dalla FIFA. Di seguito il comunicato.

«La FIFA è stata molto chiara sul fatto che imporrà sanzioni sportive qualora i nostri capitani dovessero indossare la fascia sul campo di gioco. Come federazioni nazionali, non possiamo mettere i nostri giocatori in una posizione in cui potrebbero subire sanzioni sportive, comprese le ammonizioni. Quindi abbiamo chiesto ai capitani di non tentare di indossare la fascia durante le partite della Coppa del Mondo FIFA, questo va contro lo spirito del nostro sport che unisce milioni di persone».

L’articolo Qatar 2022, niente fascia da capitano arcobaleno: le pressioni della FIFA proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 21-11-2022


Montella: «Mondiale? Meglio in Qatar che giocare d’inverno alle 21 al nord»

Sabatini: “Qualche giocatore pensante l’Inter ce l’ha”