L’ex attaccante del Manchester United Wayne Rooney ha spiegato il rapporto controverso che aveva con Carlos Tevez.

Wayne Rooney e Carlitos Tevez, un tandem perfetto in campo, meno fuori, è quanto emerge da un’intervista al Sun dell’inglese. “Ci completavamo bene in attacco perché con dei classici centravanti come Louis Saha, Ruud van Nistelrooy o Robin van Persie io dovevo fare da ‘numero dieci’, mentre con lui ci scambiavamo le posizioni e quando perdevamo palla eravamo due tori pronti a riconquistarla”.

Champions League
Champions League

Mi piaceva giocare con lui. Per le partite di Champions League passavo a prenderlo a casa e andavamo insieme all’aeroporto, ma una volta durabte un viaggio gli ho parlato per mezz’ora e lui niente. Non sono un grande oratore, ma gli  parlavo e lui si limitava a borbottare qualcosa. Questa cosa mi ferì molto, è stata la più grande delusione della mia vita“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 28-03-2022


Il Newcastle tenta Roberto Mancini

Ten Haag favorito per la panchina del Manchester United, con lui verrebbe anche Antony