Continua ancora la battaglia tra Iervolino e Sabatini, che può anche finire in tribunale secondo l’ex dirigente.

Sentita la risposta di Iervolino alla sua dichiarazione, a Radio Anch’io Sabatini risponde per le rime al presidente della Salernitana: “Non diceva questo quando mi chiedeva quasi piangendo di salvare la Salernitana, sulle commissioni sono d’accordo, non le pagasse.

Aggiunge l’ex dirigente: “Se mi ha dato del bugiardo verrà in tribunale insieme a me, anche se lui ha grandi avvocati. Credo che sia una caduta di stile e di cattivo gusto.

Walter Sabatini
Walter Sabatini

Sulle commissioni rivela l’ex dirigente: “Il problema delle commissioni non è un problema mio, è un problema del calcio, ideologico. Non contesto questo e accetto quello che dice Iervolino. Ancora oggi mi spiace non aver pagato una commissione di 4 milioni a Raiola per Pogba alla Roma. Ancora oggi sono pentito e credo di aver fatto un danno alla Roma, anche per Arnautovic al Bologna ho combattuto per la commissione da pagare e credo d’aver fatto bene.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 06-06-2022


Salernitana, Iervolino: “Sabatini crede di prendere tutti per stupidi”

Zanetti nuovo allenatore dell’Empoli, Andreazzoli è sorpreso