L’ex allenatore Arrigo Sacchi critica pesantemente lo spettacolo visto all’Allianz Stadium in Juventus-Inter.

È a tratti impietosa l’analisi che Arrigo Sacchi fa del derby d’Italia dell’altro ieri alla Gazzetta dello Sport. “Spero che questa partita non venga trasmessa all’estero, perché il calcio italiano ci fa una gran brutta figura. Zero spettacolo, tanti falli, tante sceneggiate, poca sportività. Ma vogliamo capire che, se si gioca bene, a parità di valori tecnici si vince? Vogliamo metterci in testa che il pubblico ha voglia di divertirsi e non di vedere delle sfide che assomigliano alle lotte dei gladiatori di duemila anni fa?”.

Juventus Stadium
Juventus Stadium

A tratti mi è sembrato di assistere a una partita degli anni Sessanta. Nel secondo tempo c’è stata qualche trama in più, qualche tentativo. Ma alla lunga è stata una battaglia, non una partita di calcio. La bellezza non l’ho vista, il calcio non ha certamente vinto. Mi è parso che si fosse dentro un’arena e non in mezzo a un campo verde dove ci si doveva divertire giocando a pallone. Errori persino banali, passaggi elementari sbagliati. Dovremmo fare uno scatto in avanti, e invece continuo a vedere pressapochismo e arretratezza”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 05-04-2022


Juventus, ufficiale: Locatelli fuori circa un mese

Tudor felice della vittoria: “Prestazione di grande sostanza”