Sconcerti: “La Juve non è più un’avversaria dell’Inter”

Il commento del direttore sulla partita di ieri sera e su alcuni interpreti che hanno deciso la sfida.

A TMW Radio è intervenuto Mario Sconcerti per commentare anche il match disputato ieri sera tra Inter e Juventus, vinto dai nerazzurri per 2-1 e valso la Supercoppa italiana.”È stato un buon primo tempo della Juve e un secondo dominato dall’Inter. Per entrambe non ci sono stati tiri, non ricordo parate importanti dei due portieri. È stato un dominio abbastanza netto dell’Inter, con la Juve che non è riuscita a ripartire nella ripresa. Una partita con un andamento molto più chiaro di quanto dica il risultato. Ho visto una differenza netta tra le due squadre”.

Juventus-Inter 15 maggio 2021

“L’Inter è molto più forte della Juve, la partita ha ribadito la classifica. In questo momento la Juve non è più un avversario per l’Inter. Non sarà facile colmare in fretta questo gap. La Juve mi è piaciuta nel primo tempo, anche se si è abbastanza difesa. È comunque troppo poco, non può essere tutta qui la Juve”. Per fermare questa Inter sarebbe servita una prestazione di un altro livello.

Ultime notizie su Inter

Tutto su Inter →