Serie A, risultati 18a giornata: l’Inter batte la Juventus 2-0

Risultati 18a giornata Serie A 2020-2021: l’Inter vince il derby d’Italia 2-0 e raggiunge il Milan in testa alla classifica.

La sfida più attesa della 18esima giornata di Serie A ha visto l’Inter di Pirlo battere la Juventus e raggiungere la vetta della classifica. Il 175° derby d’Italia tra Inter e Juventus si è stato sbloccato pochi minuti dopo il calcio d’inizio: ci ha pensato un Arturo Vidal in splendida forma accogliendo un ottimo passaggio di Barella al 12′. Altri due tentativi sono quasi riusciti all’Inter nel corso del primo tempo, ma per la seconda rete è necessario attendere il secondo tempo.
Pochi minuti dopo il rientro in campo è stato Nicolò Barella a mandarla in porta al 52′ grazie al cross del compagno Alessandro Bastoni.
Dopo quella rete per Conte è il momento di rinfrescare un po’ il team e al 58′ fa uscire Aaron Ramsey, Adrien Rabiot e Gianluca Frabotta. Al loro posto Dejan Kulusevski, Weston McKennie e Federico Bernardeschi. Ci prova anche Pirlo poco più tardi: Vidal lascia il posto a Gagliardini, Martínez ad Alexis Sánchez.
La Juventus, però, non riesce nel miracolo e non riesce neanche a sfruttare i 5 minuti di recupero. Al fischio dell’arbitro è l’Intera a portarsi a casa la vittoria del derby d’Italia e i tre punti che la portano in cima al podio insieme al Milan.

Inter-Juventus 2-0: il tabellino

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Frabotta (57′ Bernardeschi); Chiesa, Bentancur, Rabiot (57′ McKennie), Ramsey (57′ Kulusevski); Morata, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo. A disp. Buffon, Pinsoglio, Garofani, Demiral, Di Pardo, Dragusin, Arthur, Fagioli, Ranocchia.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skiniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal (76′ Gagliardini), Young (72′ Darmian); Lukaku, Lautaro (85′ Sanchez). All. Conte. A disp. Padelli, Radu, Kolarov, Sensi, Ranocchia, Perisic, Eriksen, Pinamonti

MARCATORI: 12′ Vidal, 52′ Barella

AMMONITI: 36′ Bonucci, 59′ Young, 62′ Morata, 67′ Barella

Serie A, gli altri match della 18a giornata

Sono 5 i match che si giocano oggi per la 18a giornata di Serie A 2020-2021. Dopo il derby vinto dalla Lazio venerdì sera, sabato sono tornate alla vittoria Bologna e Sampdoria, rispettivamente contro Verona e Udinese, mentre il match tra Torino e Spezia si è concluso con il punteggio di 0-0, nonostante gli ospiti siano stati costretti a giocare per 83 minuti in 10 uomini.

Napoli-Fiorentina 6-0

Nel lunch match delle 12:30 il Napoli di Gennaro Gattuso travolte la Fiorentina e mette ora nei guai Cesare Prandelli, che dopo aver sostituito Iachini non ha portato quel cambio di rotta in cui confidava il patron Commisso. Finisce addirittura 6-0 al Diego Armando Maradona con la partita messa in ghiaccio già nel primo tempo: la partita si sblocca già al 5’ con Insigne, che poi si rende protagonista di una prestazione maiuscola. Al 36’ il Napoli raddoppia con Demme, mentre dopo due minuti arriva il tris di Lozano, che precede il poker di Zielinski al 45’. Nella ripresa, la Fiorentina gioca anche abbastanza bene, ma sono ancora gli azzurri ad andare in gol con Insigne (27’ rig.) e Politano al 44’.

Crotone-Benevento 4-1: il tabellino

CROTONE (3-4-1-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Magallan; Rispoli (35′ st Luperto), Zanellato (39′ st Rojas), Vulic (35′ st Petriccione), Pereira (35′ st Mazzotta); Messias; Simy, Riviere (26′ st Henrique). A disp.: Festa, Crespi, Cuomo, Crociata, Siligardi, Ranieri, Mignogna.
Allenatore: Stroppa

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Improta (30′ st Iago Falque), Glik, Tuia (30′ st Caldirola), Barba; Hetemaj, Ionita (21′ st Tello), Dabo; Insigne (40′ Caprari), Sau (21′ st Di Serio); Lapadula. A disp.: Manfredini, Lucatelli, Maggio, Foulon, Pastina, Basit, Viola. All.: Filippo Inzaghi

MARCATORI: 4′ aut. Glik (B), 28′ Simy (C), 9′ st Simy (C), 20′ st Vulic (C), 38′ st Iago Falque (B)

AMMONITI: Messias (C), Ionita, Barba, Dabo (B)

ESPULSI: Sau (C)

Sassuolo-Parma 1-1: il tabellino

SASSUOLO (3-4-2-1): Consigli, Ayhan, Chiriches, Ferrari; Toljan (46′ Muldur), Magnanelli (59′ Djuricic), Lopez, Kyriakopoulos (71′ Rogerio); Defrel, Traore (86′ Raspadori); Caputo (71′ Haraslin). A disp.: Pegolo, Turati, Marlon, Peluso, Mercati, Karamoko, Oddei.
Allenatore: Roberto De Zerbi

PARMA (4-3-3): Sepe, Busi, Iacoponi, Dierckx, Pezzella (74′ Ricci), Grassi (86′ Sohm), Brugman (86′ Cyprien), Kurtic, Kucka, Cornelius, Gervinho. A disp.: Colombi, Dei, Artistico, Mihaila, Brunetta, Traorè, Camara, Radu, Sprocati.
Allenatore: Roberto D’Aversa

MARCATORI: 37′ Kucka (P), 94′ rig. Djuricic (S)

AMMONITI: Chiriches, Maxime Lopez, Rogerio (S), Brugman, Busi (P)

Atalanta-Genoa 0-0: il tabellino

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer (88′ Maehle), De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi (66′ Miranchuk); Ilicic (88′ Lammers), D. Zapata (57′ Muriel). A disposizione: Sportiello, Rossi, Sutalo, Romero, Ruggeri, Maehle, Caldara, Depaoli, Pessina.
Allenatore: Gasperini

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello (56′ Goldsniga), Radovanovic, Criscito; Zappacosta (80′ Onguene’), Strootman (56′ Behrami), Badelj, Zajc (46′ Lerager), Czyborra; Pjaca (68′ Pandev), Shomurodov. A disposizione: Marchetti, Paleari, Bani, Ghiglione, Melegoni, Rovella, Dumbravanu.
Allenatore: Ballardini

AMMONITI: Gosens (Atalanta); Goldaniga, Zappacosta (Genoa)

Serie A: risultati 18a giornata

Venerdì 15 gennaio

Lazio-Roma 3-0

Bologna-Verona 1-0

Torino-Spezia 0-0

Sampdoria-Udinese 2-1

Domenica 17 gennaio

Napoli-Fiorentina 6-0

Crotone-Benevento 4-1

Sassuolo-Parma 1-1

Atalanta-Genoa 0-0

Inter-Juventus 2-0

Lunedì 18 gennaio

Cagliari-Milan, ore 20:45

 

Classifica Serie A aggiornata

Milan 40

Inter 40

Roma 34

Napoli 34*

Juventus 33*

Atalanta 32*

Lazio 31

Sassuolo 30

Hellas Verona 27

Sampdoria 23

Benevento 21

Bologna 20

Fiorentina 18

Spezia 18

Udinese 16*

Genoa 15

Cagliari 14

Torino 13

Parma 12

Crotone 12

*una partita in meno

Ultime notizie su Juventus

Tutto su Juventus →