Serie A, i risultati della 16a giornata: Juventus straccia il Milan 3-1

Risultati e classifica aggiornata della Serie A: la Juventus trionfa sul Milan e si avvicina al podio. Vincono anche Lazio, Atalanta e Roma.

La Juventus di Pirlo ha consegnato al Milan di Pioli la prima sconfitta in campionato dopo il lockdown della scorsa primavera, in un match, il più atteso della 16esima giornata di campionato di Serie A, fortemente condizionato dalle assenze per COVID e infortuni.

La Juventus si è portata in vantaggio al 18′ grazie ad una splendida rete di Chiesa, ma sul finire del primo tempo il Milan ha riequilibrato il risultato quando il giovane Calabria ha mandato il pallone in porta al 41′ con un tiro impeccabile.

Nel secondo tempo, però, la Juventus ha messo il turbo e, grazie alla doppietta di Chiesa (62′) e all’ottima rete di Weston McKennie (76′) ha chiuso il match 3-1 e si è portata a casa i tre punti che le permettono di avvicinarsi al podio, staccando la Roma di soli 3 punti.

Milan-Juventus: il tabellino

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma G.; Dalot (dal 80’ Conti), Kjaer (dal 80’ Kalulu), Romagnoli, Hernandez; Calabria (dal 80’ Maldini), Kessie; Castillejo (dal 86’ Colombo), Calhanoglu, Hauge (dal 67’ Diaz), Leao. A disposiz: Donnarumma A., Tătărușanu, Duarte,, Musacchio, Frigerio.
Allenatore: Pioli

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Frabotta (dal 86’ Frabotta); Bonucci, De Ligt, Danilo; Chiesa (dal 63’ Kulusevski), Bentancur (dal 73’ Arthur), Rabiot, Ramsey (dal 73’ Bernardeschi); Dybala (dal 63’ McKennie), Ronaldo. A disposiz: Pinsoglio, Buffon, Chiellini, Di Pardo, Dragusin, Demiral, Portanova, Fagioli, Da Graca.
Allenatore. Pirlo

MARCATORI: 18’ e 62’ Chiesa (J), 40’ Calabria (M), 76’ McKennie (J).

AMMONITI: 59’ Bentancur (J), 72’ Danilo (J), 89’ Romagnoli (M).

Serie A: i risultati della 16a giornata

Cagliari-Benevento 1-2 (20′ Joao Pedro (C), 41′  Sau (B), 44′ Tuia (B))

Atalanta-Parma 3-0 (15′ Muriel, 49′ Zapata, 61′ Gosens)

Bologna-Udinese 2-2 (20′ Tomiyasu (B), 34′ Pereyra (U), 41′ Svanberg (B), 92′ Arslan (U))

Crotone-Roma 1-3 (8′ Borja Mayoral (R), 29′ Borja Mayoral (R), 35′ Mkhitaryan (R), 26′ Golemic (C))

Lazio-Fiorentina 2-1 (6′ Caicedo (L), 31′ Immobile (L), 43′ Vlahovic (F))

Sampdoria-Inter 2-1 (23′ Candreva (S), 38′ Keita (S), 20′ De Vrij (I))

Sassuolo-Genoa 2-1 (7’ Boga (S), 19’ Shomurodov (G), 38’ Raspadori (S))

Torino-Verona 1-1 (21′ Dimarco (V), 39′ Bremer (T))

Napoli-Spezia 1-2 (58′ Petagna (N), 68′ rig. Nzola (S), 81′ Pobega (S))

Milan-Juventus 1-3 (18′ e 62′ Chiesa (J), 40′ Calabria (M), 76′ McKennie (J))

Classifica Serie A aggiornata al 6 gennaio 2021

Milan 37

Inter 36

Roma 33

Juventus 30

Sassuolo 29

Napoli 28

Atalanta 28

Lazio 25

Hellas Verona 24

Benevento 21 *

Sampdoria 20

Bologna 17

Udinese 16

Fiorentina 15

Cagliari 14 *

Spezia 14

Torino 12

Parma 12

Genoa 11

Crotone 9

* Una partita in più

Al via la 16a giornata di Serie A

Colpaccio del Benevento in casa del Cagliari nel lunch match della 16a giornata di Serie A. I campani di Filippo Inzaghi fanno bottino pieno e salgono a quota 21 punti, mentre è crisi nera per la squadra di Eusebio Di Francesco, che resta a 14 punti e rischia di essere risucchiato nella zona caldissima della classifica. Succede tutto nel primo tempo alla Sardegna Arena: i padroni di casa vanno in vantaggio con Joao Pedro al 20’, ma prima dell’intervallo arrivano le reti di Sau e Tuia (41’-44’) che ribaltano il risultato. Nella ripresa, espulso Nandez tra le fila del Cagliari.

Con la fine dei match del pomeriggio dell’Epifania cresce l’attesa per la sfida di questa sera tra Milan e Juventus. La Roma ha battuto il Crotone 3-1, mentre è stato il Sassuolo a spuntarla 2-1 sul Genoa. Torino-Verona si è chiusa in pareggio 1-1, così come Bologna-Udinese 2-2. La Lazio ha battuto la Fiorentina 2-1 e l’Inter non è riuscito a portarsi in vantaggio e il match contro la Sampdoria si è chiuso 2-1 per i ragazzi di Ranieri. Trionfo dell’Atalanta sul Parma con tre reti messe a segno durante i 90 minuti di match.

Alle 18:00, invece, il Napoli di Gennaro Gattuso ospita uno Spezia decimato da 15 defezioni tra infortuni e positivi al Covid. Alle 20:45 il big match tra Milan e Juventus, che per la prima volta dopo tanti anni si disputa con i rapporti di forza invertiti: i rossoneri primi in classifica e i bianconeri ad inseguire a ben 10 lunghezze di distacco.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Juventus

Tutto su Juventus →