Scontri tra Lega Serie A e la Figc, al centro del discorso l’indice di liquidità. Convocata riunione d’emergenza.

Scontro previsto tra Figc e Lega Serie A, il discorso è il famoso indice di liquidità. La Serie A ha convocato una riunione urgente rigorosamente online per il prossimo martedì. Oggetto della riunione: “Licenze nazionali 2022-2023 e i rapporti stessi con la Figc”.

L’argomento principale è la decisione di Figc di fissare a 0.5 l’indice di liquidità per l’iscrizione al prossimo campionato, queste le parole di Casini presidente lega Serie A: “Permangono le perplessità sull’indice di liquidità, non per l’utilità dell’indicatore in sé, ovviamente, ma per i tempi e i modi con cui è stato reintrodotto come requisito di ammissione. Siamo a fine aprile, l’iscrizione è a fine maggio, ma l’indice fotografa la situazione al 31 marzo: ha così efficacia retroattiva e, soprattutto, obbliga eventuali squadre a immettere liquidità senza poter ricorrere al mercato e in un contesto ancora sotto gli effetti della pandemia.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 14-05-2022


Mourinho: “Arbitri sospesi ma i nostri punti dove sono?”

Torino, Juric: “riscatto Brekalo? Vedremo, prenderemo le decisioni giuste”