La Lazio è riuscita a sbloccare il mercato tramite la cessione di Vavro al Copenaghen in prestito; il difensore ha ampiamente deluso e viene ceduto a quella che era la sua ex squadra in prestito con diritto di riscatto. Risparmiando il suo ingaggio fino a fine stagione migliora anche l’indice di liquidità e quindi i biancocelesti possono fare operazioni in entrata. 

Kevin Lasagna

Secondo la Gazzetta dello Sport Tare ha un filo diretto con l’Hellas Verona: la priorità è il difensore Nicolò Casale. Gli scaligeri chiedono un prestito con obbligo di riscatto per la cifra complessiva di 10-12 milioni per liberarlo. Se poi la Lazio riuscisse a cedere anche Muriqi si butterebbe su uno tra Lapadula, Kalinic e Lasagna da prendere esclusivamente in prestito.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 24-01-2022


Inter, le opzioni per sostituire Correa

Ancora nessuna decisione su Sensi