Gli azzurri hanno risolto il problema degli estremi difensori, il colombiano verrà lasciato andare a parametro zero.

L’andamento era chiaro da un pezzo, Alex Meret non voleva disputare un’altra stagione “a mezzo servizio” e inoltre David Ospina aveva un ingaggio pesante. Il contratto del colombiano scade fra 3 giorni e non verrà rinnovato, con buona pace di Luciano Spalletti che lo preferiva al collega per la maggior dimestichezza col pallone tra i piedi.

Ospina quindi andrà all’Al-Nassr che, secondo il Corriere dello Sport, gli offre uno stipendio di 3,5 milioni a stagione. Di conseguenza è vicino anche l’accordo per il rinnovo col Napoli di Meret fino al 2027; sta al tecnico di Certaldo ora capire se conviene allenare l’italiano nella costruzione dal basso o cambiare qualcosa nell’impostazione della manovra.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 27-06-2022


L’irritazione di Alexis Sanchez

Galliani: “Pinamonti e Joao Pedro costano tanto”