Il tecnico del Chelsea Thomas Tuchel parla della situazione attuale del club con la nuova proprietà in fase di assestamento.

Thomas Tuchel esprime tutta la sua felicità per i colpi messi a segno finora, ecco le sue parole a Sky Sports Uk. “Non escluderei l’arrivo di un altro attaccante ma ad oggi non è la priorità. La priorità è la difesa, non è un segreto, dopo vedremo cosa è possibile“.

Pallone Champions League

Siamo super felici, Koulibaly era il nostro obiettivo numero uno. Abbiamo perso giocatori importanti, siamo un club in transizione dal punto di vista della proprietà e ci sono delle cose da migliorare. L’arrivo di Raheem dimostra però quello che siamo capaci di fare e l‘ambizione della nuova proprietà ed è un bene perché siamo tutti qui per vincere e competere. Ma per riuscirci abbiamo bisogno di rinforzi di qualità”. 

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 15-07-2022


Tutta la carica di Castrovilli

Di Canio: “Scamacca potrebbe non essere subito titolare al West Ham”