il centrocampista dell’Inter Hakan Calhanoglu è amareggiato ma non troppo per l’eliminazione della sua Turchia dai playoff Mondiali.

Hakan Calhanoglu è stato intervistato da sporx.com per parlare dei playoff Mondiali. “Il Portogallo è una squadra forte, non era facile affrontarla in trasferta. Peccato per il primo tempo, abbiamo iniziato male, ma poi siamo entrati in partita e creato buone occasioni. Peccato, tenevamo ad andare al Mondiale, ma ci concentreremo sull’Europeo 2024“.

Nicolò Barella
Nicolò Barella

Ormai molte squadre giocano con la difesa a tre, abbiamo i giocatori adatti per disporci così, mi sembra una buona idea e spero che scenderemo in campo così anche contro l’Italia. Ho sentito Barella e Bastoni ed erano comprensibilmente molto amareggiati. Per loro è stata una delusione ancora maggiore perché giocavano contro la Macedonia, noi abbiamo affrontato il Portogallo… Comunque martedì vogliamo vincere, a Konya abbiamo sempre fatto buone partite“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 27-03-2022


Italia: chi non ci sarà alle prossime qualificazioni Mondiali 2026

Tutta la gioia di Eriksen in goal con la Danimarca