Verona-Juventus: un positivo nel gruppo squadra dell’Hellas

A poche ore da Verona-Juventus, l’Hellas comunica la positività di un componente del gruppo squadra, allenamento bloccati al Torino

A poche ore da Verona-Juventus, l’Hellas comunica che “in seguito ai test diagnostici effettuati”, un componente del gruppo squadra è risultato positivo al Covid-19. Lo stesso club scaligero ha sottolineato che l’intero “gruppo squadra” seguirà in vista della partita di stasera del Bentegodi le procedure previste dal protocollo sanitario. La partita, insomma, non è a rischio, ma rimane la preoccupazione per il nuovo aumento dei contagi in Serie A tra calciatori e dirigenti.

Torino: niente allenamenti, Filadelfia ancora chiuso

A preoccupare ancora il focolaio del Torino, la cui gara con il Sassuolo è stata rinviata al 17 marzo. Al momento, tra i granata si contano 8 calciatori contagiati e due componenti dello staff, tra cui il medico sociale. L’Autorità Sanitaria Locale ha pertanto disposto la chiusura del Filadelfia anche per la giornata di oggi: “Per tutto il gruppo squadra previsti in data odierna nuovi controlli con il tampone molecolare”, ha fatto sapere il Toro con una breve nota. Sulla base dei risultati che saranno resi noti lunedì, si deciderà se autorizzare o meno la trasferta del 2 marzo di Roma contro la Lazio.

Inter: altri due positivi

Dopo i 5 positivi tra dirigenza e staff – tra cui Marotta, Antonello e Ausilio – si registrano altri due casi di Covid-19 in casa Inter. Anche in questo caso, però, rimane immune la prima squadra di Antonio Conte. Come sottolinea il club nerazzurro, i due nuovi positivi sono il calciatore dell’Inter Primavera, Gaetano Oristanio, e il difensore dell’Inter femminile, Eva Bartonova.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Juventus

Tutto su Juventus →