Calciomercato Fiorentina | I viola puntano Leali, la Juve ci pensa (mentre cerca il Lichtsteiner del futuro)

Ormai il mercato dei giovani si è preso di diritto il primato anche dei rumors, segno comunque di un'evidente mutazione delle strategie delle società italiane in sede di calciomercato e, soprattutto, di trattative "anticipate" già tra inverno e primavera. Segno che, business a parte, c'è finalmente l'idea del poter programmare qualcosa che possa durare negli anni con impatti finanziari tutto sommato contenuti.

L'ultimora riguarda Nicola Leali, portierino classe 1993 di proprietà della Juventus che lo ha prelevato per 4 milioni di euro dal Brescia salvo poi girarlo in prestito in Serie B al Lanciano dove il ragazzo sta facendo cose davvero all'altezza della sua fama: ebbene, la Fiorentina ha rotto gli indugi chiedendo ai bianconeri informazioni e incaricando già un apposito intermediario che possa cercare di andate a fondo della vicenda.

A questo punto è lecito pensare che dietro ci possa essere la tanto attesa apertura della Fiorentina per Jovetic (un'apertura che qualcuno nell'ambiente ritiene già avvenuta a partire dal mese di dicembre) e, ovviamente, il taglio di Emiliano Viviano forse destinato alla Roma se non a un mesto rientro a Palermo. Insomma, la Juve non avrebbe detto preventivamente no alla Viola.

Intanto i dirigenti della Vecchia Signora restano sempre vigili e operativi sul mercato dei giovani italiani più in vista nelle serie minori: ultimo nome che circola con insistenza è quello di Diego Albanese, esterno destro bravo sia a offendere che a difendere, tenace e in possesso di ottimi fondamentali. Gioca nella Primavera della Ternana e vanta già un paio di convocazioni nella Nazionale Under 18. Per questo ragazzo, un po' Zambrotta e un po' Lichtsteiner, la Juventus avrebbe già offerto un milione di euro e quindi ottenuto un sì di massima da parte del club umbro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail