Spagna-Olanda 1-5 | Risultato finale | Mondiali Brasile 2014 | Van Persie, Robben e De Vrij travolgono i campioni in carica

Spagna - Olanda | Mondiali Brasile 2014 LIVE

Spagna

Xabi Alonso 27'

1 - 5

Olanda

44' Van Persie
53' Robben
65' De Vrij
73' Van Persie
80' Robben

  • 90'+4

    È finita, l'Olanda travolge la Spagna 5-1.

  • 90'+3

    Scintille tra Pedro e Martins Indi, nulla di grave però.

  • 90'+1

    Torello dell'Olanda, la Spagna comunque prova a chiudere dignitosamente una partita drammatica.

  • 90'

    4 minuti di recupero.

  • 90'

    Torres si divora un gol, fermato sulla linea di porta da Blind.

  • 90'

    Sneijder manca l'appuntamento col gol, scivolando clamorosamente in area servito tutto solo da Lens.

  • 89'

    Ancora Olanda in avanti, Spagna sotto shock. Robben vicino alla tripletta (peccato di egoismo, c'era Lens tutto solo a sinistra).

  • 88'

    La Spagna rischia di subire il sesto gol. Casillas salva prima su Wijnaldum e poi su Robben.

  • 85'

    Ormai è finita, ma l'Olanda incredibilmente non si risparmia in agonismo nemmeno adesso.

  • 80'

    GOOOOOOOL OLANDA! Ancora Robben, incredibile. Ripartenza fulminante degli arancioni, bruciato sulla corsa Ramos, superato anche Casillas. È una disfatta per gli spagnoli.

  • 78'

    Fuori anche un grande Van Persie, entra Lens.

  • 77'

    Entra Fabregas, esce Silva.

  • 75'

    Fuori De Vrij, dentro Veltman.

  • 75'

    Punizione imprecisa di Ramos.

  • 73'

    GOOOOOOOL OLANDA! Casillas perde clamorosamente il pallone, Van Persie non perdona.

  • 67'

    Ammonito anche Casillas, per proteste dopo il terzo gol subito.

  • 67'

    Silva va in gol, ma è fuorigioco.

  • 66'

    Van Persie ammonito.

  • 65'

    Sull'azione del gol c'era una carica di Van Persie su Casillas non vista da Rizzoli.

  • 65'

    GOOOOOOL OLANDA! 1-3! De Vrij

  • 63'

    Fuori anche Alonso, dentro Pedro nella Spagna.

  • 63'

    Fuori, tra i fischi, Diego Costa, dentro Torres.

  • 63'

    Fuori De Guzman, dentro Wijnaldum

  • 60'

    Micidiale traversa di Van Persie con un destro al volo. Ma era in fuorigioco, non segnalato.

  • 55'

    Testata di Diego Costa a Martins Indi a gioco fermo. Rizzoli non vede.

  • 53'

    Il gol: Stop di destro, tiro di sinistro, Robben si beve Pique e Ramos e insacca!! Gran gol.

  • 53'

    GOOOOOOOOOOOOOOL OLANDA! Robben in rete!

  • 52'

    L'Olanda fa la partita, la Spagna fatica a recuperare palla.

  • 50'

    Destro dalla distanza di Iniesta, Cillessen para in due tempi.

  • 47'

    Pioggia molto intensa in questo momento.

  • 46'

    Inizia il secondo tempo, calcio d'avvio dell'Olanda. Ora è arrivata anche la pioggia.

  • 45'

    Finisce il primo tempo. Vi lasciamo con l'immagine dello stacco vincente di Van Persie.

  • 44'

    GOOOOOOOOOL OLANDA!! Van Persie approfitta della dormita della difesa spagnola e supera con un delizioso pallonetto di testa Casillas., su cross dalla sinistra di Daley Blind.

  • 43'

    Iniesta buca la difesa olandese pescando tutto solo Silva, che si fa deviare in angolo la conclusione a botta sicura da Cillessen.

  • 41'

    De Vrij ammonito.

  • 40'

    Altra chiamata di fuorigioco corretta di Stefani.

  • 37'

    Millimetrico fuorigioco fischiato ai danni di Van Persie, che calcia comunque il pallone rischiando il giallo.

  • 35'

    Sinistro di De Jong dalla lunga distanza; Casillas pare in due tempi.

  • 33'

    Sergio Ramos liscia il pallone in area di rigore, Van Persie, dietro di lui, è in ritardo.

  • 28'

    Questo il fallo da rigore commesso da De Vrij. Il contatto c'è stato, giusta decisione di Rizzoli.

  • 27'

    GOLLLLL! Xabi Alonso non sbaglia dal dischetto. Cillessen intuisce l'angolo ma non ci arriva.

  • 26'

    Rigore per la Spagna, Costa atterrato in area.

  • 26'

    De Guzman ferma con un fallo Iniesta, ammonito.

  • 23'

    Sergio Ramos non riesce a impattare con la testa il pallone tutto solo in area di rigore.

  • 22'

    Iniesta e David Silvia scambiano in area di rigore, ma ottengono soltanto un corner dalla sinistra.

  • 18'

    Diego Costa tenta un tiro da posizione decentrata. Pallone fuori di molto.

  • 16'

    Altro fallo dei tulipani. Stavolta l'autore è Van Persie. Anche qui Rizzoli fischia ma non estrae cartellini.

  • 15'

    De Jong rischia il giallo per un fallo su Busquets: l'olandese sembra puntare l'avversario, che viene colpito. Rizzoli lo grazia. Subito dopo anche Sneijder commette fallo rischiando di venire ammonito.

  • 13'

    Diego Costa fermato da Vlaar in area di rigore.

  • 10'

    La Spagna risponde con un destro dalla distanza di Iniesta. Alto.

  • 8'

    Casillas salva sul tocco morbido Sneijder, lanciato in profondità da Robben. L'ex interista ha sprecato una grande occasione.

  • 6'

    Janmaat stende così Xabi Alonso. Rizzoli fischia fallo.

  • 5'

    Fischiatissimo dai tifosi brasiliani Diego Costa.

  • 4'

    Xabi Alonso prova a lanciare Diego Costa, ma Cillessen lo anticipa.

  • 2'

    La Spagna inizia esercitando una grande pressione sugli avversari, squadra molto alta.

  • 1'

    Calcio d'inizio battuto dalla Spagna, iniziata la partita!

  • Ecco la parte d'Italia in campo stasera.

  • Inni nazionali, si parte da quello 'muto' spagnolo. Poi quello cantato dell'Olanda.

  • Sugli spalti ci sono più tifosi spagnoli che olandesi. Bel colpo d'occhio comunque.

  • Le due squadre stanno per entrare in campo.

  • Olanda ancora in campo per il riscaldamento. La Spagna è già rientrata negli spogliatoi.

  • 27 gradi, 87% di umidità. Questa la situazione a mezz'ora dal fischio d'inizio di Spagna-Olanda. La squadra campione del mondo e d'Europa giocherà con la maglia bianca.

  • Ecco le due formazioni ufficiali: Olanda (5-3-2):Cillessen, Vlaar, De Vrij, Martins Indi, Blind; De Jong, Janmaat, De Guzman, Van Persie, Sneidjer, Robben. Spagna (4-2-3-1): Casillas, Azpilicueta, Ramos, Piqué, Jordi Alba; Busquets, Xabi Alonso; Xavi, Iniesta, Silva; Diego Costa

  • Non c'è ancora l'ufficialità, ma lo spagnolo Marca non ha dubbi. Negli 11 titolari scelti da Del Bosque ci sono Silva e Diego Costa. In panchina Pedro. Spagna (4-2-3-1): Casillas, Azpilicueta, Ramos, Piqué, Jordi Alba; Busquets, Xabi Alonso; Xavi, Iniesta, Silva; Diego Costa

18.10 Spagna - Olanda, pronostico Snai - Veniamo alle quote Snai per la partita in programma alle ore 21 italiane. Favorita è la Spagna, la cui vittoria è quotata 1,80; più alta la quota favorevole all'Olanda, 5,00, mentre il pareggio è offerto a 3,30.
Per suggerimenti sui pronostici non resta che consultare il post ad hoc di CalcioBlog.

Spagna-Olanda | Probabili formazioni


Spagna-Olanda, le ultime sulle probabili formazioni - Fer, Clasie o De Guzman? Questo pare essere l'unico dubbio di van Gaal a poche ore dall'inizio del big match contro la Spagna. Favorito dovrebbe essere il mediano classe '91 del Feyenoord, Clasie, anche in virtù della non ottima condizione fisica di De Guzman.

Spagna (4-2-3-1): Casillas, Azpiliqueta, Piquè, Sergio Ramos, Jordi Alba; Xabi Alonso, Busquets; Iniesta, Xavi, Pedro; Diego Costa.

A disp: Reina, De Gea, Albiol, Javi Martinez, Juanfran, Koke, Cazorla, Fabregas, Silva, Mata, Villa, Torres.

Olanda (5-3-2): Cillessen, Vlaar, De Vrij, Martins Indi, Janmmat; Blind, De Jong, Clasie, Sneijder; Robben, Van Persie.

A disp: Vorm, Krul, Verhaegh, Veltman, Kongolo, Fer, De Guzman, Wijnaldum, Hunterlaar, Kuyt, Lens, Depay

Spagna-Olanda | Il meteo


17.32 Spagna-Olanda, il meteo - A Salvador per le ore 16 è previsto tempo instabile, con possibilità di precipitazioni. La temperatura percepita dovrebbe essere intorno ai 25 gradi, con percentuale di umidità molto alta, vicino al 90%.

Spagna-Olanda, tv e streaming


17.15 Spagna-Olanda, tv e streaming - La sfida tra Spagna e Olanda, al via alle ore 21 italiane sarà visibile in diretta su Sky Mondiale 1 HD (canali 201-251) con la telecronaca di Riccardo Gentile e Daniele Adani. La partita sarà trasmessa in diretta anche da Rai1 e Rai1 HD con la telecronaca ad una voce di Marco Lollobrigida.
Sarà possibile seguire la gara anche in streaming sul sito della Rai e su SkyGo.

16.25 Spagna-Olanda, le ultime notizie - Tra meno di 5 ore Spagna e Olanda scenderanno in campo al debutto nel Mondiale 2014. Stasera scopriremo se la squadra campione del mondo e d'Europa ha fatto bene a rinunciare agli attaccanti Llorente, Negredo e Jesus Navas e se il ciclo vincente è ancora lontano dal chiudersi.
In campo anche gli Orange, chiamati a riscattare la bruciante sconfitta rimediata nel luglio del 2010 in Sudafrica. Per farlo gli uomini di van Gaal dovranno sfruttare al meglio le ripartenze, magari con rapidi cambi di gioco, e cercare di impedire agli avversari il classico tiki taka.

Alla vigilia il tecnico 'arancione' ha detto: Possiamo arrivare in finale, ma non dipenderà solo da noi, ma anche da altri fattori, come avete potuto vedere ieri sera. Con riferimento velenoso all'arbitraggio di Brasile-Croazia.

Spagna-Olanda | Xabi Alonso Vs De Jong


15.52 Spagna-Olanda, Xabi Alonso Vs De Jong - In attesa di scoprire se le previsioni della vigilia per quanto riguarda le formazioni saranno confermate in toto, c'è da dare conto di alcune foto diffuse poche ore fa con protagonista Xabi Alonso. Il centrocampista spagnolo si è fatto immortalare da 'ferito', con chiara allusione al fallaccio (una specie di mossa da kung-fu) subito da De Jong (che fu soltanto ammonito) nella finale del Mondiale del 2010, di cui abbiamo già ampiamente raccontato.
Scatti ironici sì, ma che servono a caricare ancor di più l'ambiente.


È il big match della prima giornata del Mondiale 2014, ma è anche la riedizione della finale della Coppa del Mondo disputata l’11 luglio 2010. In quel caso fu la Spagna, grazie al gol di Andres Iniesta a 4 minuti dalla fine del secondo tempo supplementare (dopo lo 0-0 nei tempi regolamentari), ad avere la meglio. L'Olanda lo ricorda bene ed è pronta alla vendetta.

CalcioBlog stasera seguirà in tempo reale Spagna-Olanda, gara in programma alle ore 21 (ore 16 locali) Arena Fonte Nova di Salvador e valida per il primo turno del gruppo B del Mondiale (composto anche da Cile e Australia, in campo alla mezzanotte).

Iniziare col piede giusto la competizione che si disputa in Brasile è importante, soprattutto se la prima sfida è di quelle che attirano l'attenzione di tutti. D'altronde i motivi di interesse sono relativi anche ai duelli in campo; solo per citarne alcuni: Xavi vs Sneijder, Iniesta vs Robben, Diego Costa vs Van Persie, Xabi Alonso vs De Jong, dopo il fallaccio dell'olandese sullo spagnolo nella finale del Mondiale 2010. Senza dimenticare la sfida tra le due panchine, guidate da veterani quali Vicente del Bosque (63) e Louis van Gaal (62).
La nazionale detentrice del titolo appare favorita, anche se gli orange sembrano assolutamente in grado di far paura agli avversari, forse arrivati alla fine di un ciclo straordinario (coronato due anni fa dal successo all'Europeo).

Del Bosque non dovrebbe riservare particolari sorprese nelle scelte degli 11 titolari, sebbene abbia cercato di nascondere il più possibile le carte davanti ai giornalisti. Il dubbio principale riguarda il centrale di difesa che dovrebbe affiancare Ramos; potrebbe essere Javi Martinez e non Piqué, sebbene il catalano paia ancora in vantaggio. A destra Azpiliqueta titolare, con Juanfran in panchina. A centrocampo doppio play (come nell'Italia di Pirlo e Verratti) con Xabi Alonso e Busquets. In avanti unica punta l'attesissimo Diego Costa, fresco di passaggio (non ancora ufficiale) al Chelsea (come Fabregas) e pronto al debutto mondiale con la maglia spagnola, nonostante le sue origini brasiliane (e il suo passato con la maglia verdeoro). Il centravanti (ancora per poco) di proprietà dell'Atletico Madrid ha recuperato dopo i guai fisici che lo hanno frenato nel finale di stagione.

Van Gaal ha qualche dubbio in più. Innanzitutto, il modulo: l'Olanda dovrebbe scendere in campo con un 5-3-2; in porta Cillessen favorito su Vorm, a centrocampo Fer potrebbe avere la meglio rispetto a Clasie. In avanti solo certezze con Sneijder (alla presenza numero 100 in nazionale), Robben e Van Persie.

In totale sono dieci i precedenti tra le due nazionali; a parte la finale mondiale già ricordata, quattro vittorie per parte e un pareggio. Da segnalare che se Casillas non subirà gol per 84 minuti strapperà a Walter Zenga il record d'imbattibilità in un Mondiale, stabilito dal portiere azzurro a Italia 90.

Arbitrerà l'italiano Nicola Rizzoli, assistito da Andrea Stefani e Renato Faverani, mentre il quarto ufficiale è il norvegese Svein Oddvar Moen.
La gara sarà visibile in tv in chiaro su Rai1 e su Sky Mondiale 1 HD, oltre che in streaming su SkyGo e Rai.tv.

Netherlands v Spain: 2010 FIFA World Cup Final


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO