Calciomercato Inter - Tutte le notizie e le voci del 14 gennaio 2013

Ecco la rubrica del 14 gennaio 2013 con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato dell’Inter. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Wesley Sneijder
Dovremmo essere ai titoli di coda della telenovela inerente all'olandese: il Galatasaray fa sapere che al 95% il giocatore vestirà il giallorosso, tuttavia pare che Sneijder sia ancora molto indeciso (e oggi si è allenato agli ordini di Stramaccioni). Ad Appiano Gentile è in corso un summit tra Moratti, Ausilio e Branca, col petroliere che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "Una risposta entro sera da Sneijder? Sarebbe serio. Se partirà lui chi arriverà? Vedremo...". Insomma, la vicenda è chiara: l'Inter spera di chiudere, i turchi pure, il giocatore è indeciso se trasferirsi o meno a Istanbul. Nelle prossime ore ne sapremo di più (non è da escludere che ci siano da limare anche dettagli inerenti alla buonuscita e alla mensilità di gennaio).

Ezequiel Schelotto
Altro indizio, siamo quasi a una prova: l'italo-argentino dell'Atalanta a mezzo twitter ha postato una foto della sua nuova dimora. "Buon giorno a tutti, primo giorno alla mia nuova casa di Como!" recita il suo cinguettio, a dimostrazione di come si sia avvicinato ad Appiano Gentile allontandanosi dunque da Zingonia.

Paulinho
La Gazzetta dello Sport insiste: nei pensieri degli uomini di mercato nerazzurri campeggia in primo piano il profilo di Paulinho, numero 8 del Corinthians campione del mondo. Servono soldi che potrebbero arrivare, oltre che dalla cessione di Sneijder, anche da quella di Alvarez (su di lui Wolfsburg, River Plate e Atletico Madrid) o addirittura Coutinho, ritenuto incedibile qualche tempo fa nonostante le offerte succulente di Aston Villa (10 milioni) e Southampton (12 milioni).

Edin Dzeko
Il Corriere dello Sport rivela come il bosniaco del Manchester City sia in cima alla lista della spesa per la prossima stagione: servirà uno sforzo economico ingente, la partita per arrivare a lui è appena cominciata.

Jorginho
Il funambolico giocatore del Verona, di recente anche convocato da Mangia in Under 21, è un 1991 di cui si dice (e si è anche visto in campo) un gran bene: Tuttosport parla di un forte interessamento dell'Inter, così come del Milan. I due club meneghini sono ormai in lotta aperta per arrivare ai giovani più promettenti della Serie B: per il momento il Diavolo è avanti 1-0 (Saponara), ma il Biscione spera nel sorpasso (con Bellomo e appunto Jorginho).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: