Inter, Massimo Moratti sulla difensiva: "Il Milan è favorito nel derby"

Alla vigilia di una partita importante ed emblematica come può essere una stracittadina, si tende sempre a favorire l'avversario nei pronostici, la maggior parte delle volte per scaramanzia o per rendere meno amara l'ipotetica sconfitta.

Massimo Moratti, presidente dell'Inter, ha rispettato la prassi, anche se, considerando che il Milan viene dalla prestigiosa vittoria in Champions League contro il Barcellona, le sue affermazioni vanno oltre la semplice cabala.

Queste sono le dichiarazioni del presidente nerazzurro riguardo il derby di domenica sera contro i rossoneri rilasciate durante il Candido Day:

Il Milan è favorito, anzi è superfavorito. Non per scaramanzia, ma perché ha appena battuto il Barcellona, non lo dico con ironia ma con convinzione. Il Milan è favorito anche se poi di solito vince il derby chi non lo è.

Il presidente ha anche cercato di caricare i giocatori. Nonostante il passaggio del turno in Europa League, c'è da riscattare la brutta sconfitta in trasferta contro la Fiorentina di domenica scorsa:

Conta lo spirito, per capire quanto sia importante questa partita. C'è stanchezza ma è superabile con orgoglio e grinta. Ai ragazzi chiedo di giocarla con tutta l'attenzione possibile e con l'orgoglio della maglia perché è importante anche per la classifica, l'obiettivo deve rimanere quello della Champions.

Moratti, successivamente, è tornato a esprimere il suo punto di vista riguardo la questione allenatore. Il presidente nerazzurro tranquillizza Andrea Stramaccioni, ribadendogli la fiducia:

Non è mai stato in discussione, ha la possibilità, sperando senza grossi sacrifici, di fare un'esperienza che sia utile all'Inter, ha senso di responsabilità e a mano a mano va crescendo.

Una battuta finale, Massimo Moratti la dedica anche alle dichiarazioni di Silvio Berlusconi che, gasato dalla vittoria del Milan, vuole puntare a tutto, Champions e non solo:

Berlusconi vuole scudetto e Champions? Non l'ho sentito, ma fa bene a dirlo. Non dimentichiamo che siamo in campagna elettorale...

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: