Disordini in Corso Vittorio Emanuele a Napoli tra tifosi juventini e azzurri

Tensione alle stelle alla vigilia della partita tra Napoli e Juventus in programma domani alle 20:45 al San Paolo. Questa sera davanti all'albergo Parker's in corso Vittorio Emanuele, struttura scelta dalla Juventus per pernottare nel capoluogo campano, i tifosi delle due squadre si sono riuniti per attendere l'arrivo della formazione di Conte.

Un centinaio di sostenitori bianconeri si era sistemato fuori dall'albergo per salutare l'arrivo dei giocatori, un po' come avviene in tutte le trasferte dei torinesi e delle altre big italiane, ma poco dopo, dall'altra parte della strada si sono assiepati circa duecento tifosi azzurri con tanto di striscioni e fumogeni. Per evitare scontri, la polizia, che attendeva l'arrivo del pullman, si è sistemata in mezzo alla strada per dividere i due gruppi che si sono a più riprese insultati con diversi cori offensivi da stadio.

Quando arriva la Juve, il clima a Napoli è sempre molto teso, infatti non sorprende la scelta della società bianconera che ha preferito arrivare nel cuore della città a bordo di un pullman anonimo e non sul solito dipinto con i colori sociali, proprio per evitare nel limite del possibile di dare nell'occhio. Nei giorni scorsi si era anche vociferato su un possibile pernottamento in provincia, proprio per evitare situazioni di questo genere.

Adesso la Juventus è arrivata in albergo, ma è probabile che come da tradizione qualche tifoso azzurro si apposterà davanti all'ingresso per cercare di disturbare il riposo dei calciatori della squadra avversaria. Non sarebbe stato male vivere un clima più sereno alla vigilia di una partita tanto importante.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: