Genoa – Samp 1-1: Matuzalem, fallo criminale nel primo tempo, solo giallo, poi il gol

Un derby brutto, poco spettacolo e tante botte. Non è una grande novità fra Genoa e Sampdoria, soprattutto in casi come questi, cioè quando la partita non serve soltanto a stabilire il predominio cittadino ma diviene anche potenzialmente decisiva per la permanenza in Serie A di una delle due contendenti. I doriani questa data l’avevano

di


Un derby brutto, poco spettacolo e tante botte. Non è una grande novità fra Genoa e Sampdoria, soprattutto in casi come questi, cioè quando la partita non serve soltanto a stabilire il predominio cittadino ma diviene anche potenzialmente decisiva per la permanenza in Serie A di una delle due contendenti. I doriani questa data l’avevano cerchiata in rosso sul calendario, c’era da vendicare la sconfitta in un derby con un gol della meteora argentina Boselli che contribuì a spingere la Samp in Serie B in una stagione disgraziata.

L’arbitraggio di Orsato di Schio non è stato semplice, ulteriormente complicato secondo Delio Rossi proprio dallo stesso fischietto veneto che ha deciso di punire soltanto con un cartellino giallo il fallo di Matuzalem al 12′ minuto del primo tempo su Krsticic. L’entrata dell’ex centrocampista della Lazio ha messo KO il doriano costringendo Delio Rossi al primo cambio con largo anticipo. Il replay è impietoso: Matuzalem si allunga il pallone sullo stop ed entra in tackle con violenza e senza badare effettivamente a cosa andrà a colpire. Fra l’altro non è il primo fallo spericolato con il quale il brasiliano procura un infortunio ad un avversario senza nemmeno rimediare un rosso, per informazioni chiedere all’ex compagno nella Lazio Brocchi.

Vero, il pallone è vicino alla sfera, ma il risultato è disastroso con i tacchetti che si piantano nella caviglia di Krsticic che rimane a terra dolorante. Orsato è a pochi passi, probabilmente non con la prospettiva migliore sull’azione (è alle spalle), ma estraendo immediatamente il giallo dà l’impressione di concedere una sorta di “bonus” valutando l’importanza della partita e il minuto in cui è avvenuto il fallo. Non una decisione saggia perché, per citare Delio Rossi, “condiziona la gara” anche nell’approccio dei calciatori che si lasciano andare con più facilità a piccole scorrettezze, scontri violenti ed interventi “energici” penalizzando lo spettacolo. A completare il quadro? Il fatto che nemmeno a farlo apposta nel finale è la Samp a rimanere in 10 e proprio Matuzalem a realizzare il gol del pareggio con un cross sbagliato che si rivela fatale per Romero.

Matuzalem fallo su Krsticic in Genoa – Samp 1-1, solo giallo

Il fallo di Matuzalem su Krsticic in Genoa - Samp 1-1
Il fallo di Matuzalem su Krsticic in Genoa - Samp 1-1
Il fallo di Matuzalem su Krsticic in Genoa - Samp 1-1
Il fallo di Matuzalem su Krsticic in Genoa - Samp 1-1

I Video di Calcioblog