Verona-Brescia 4-2 | Highlights Serie B – Video Gol (doppiette di Cacia e Caracciolo)

Gomez e Cacia (doppietta) rimontano l’1-2 a favore del Brescia e che vale per l’Hellas il +9 sull’Empoli e il -1 dal Livorno.

di antonio

Il Verona è sempre più terzo e ora guarda dall’alto verso il basso l’Empoli, distante nove punti. A rendere ancor più interessante la classifica dei veneti c’è il secondo posto occupato dal Livorno, a quota 73 punti, uno in meno del Verona. Contro il Brescia la squadra di Mandorlini ha recuperato lo svantaggio di 1-2 facendo esplodere il Bentegodi. Parte bene il Verona con una traversa di Gomez, ma poi si scatena l’Airone Caracciolo che prima beffa Rafael con un sontuoso tocco di punta, poi segna di testa sugli sviluppo di una punizione calciata da Scaglia. Tra i due gol del Brescia Jorginho segna il momentaneo 1-1 sfruttando un maldestro salvataggio sulla linea di porta di Caldirola.

Dopo il vibrante inizio di gara le due formazioni rallentano il ritmo. Emil Hallfredsson nel corso del primo tempo e Zambelli nel corso dell’intervallo sono costretti ad abbandonare la gara per infortunio. Il Verona pareggia con Gomez dopo meno di un quarto d’ora della ripresa. Il Brescia reagisce solo su punizione colpendo la parte alta della traversa colta con Scaglia. Poi entra Cacia e tutto cambia in meglio per il Verona: l’attaccante prima trova la spaccata vincente, poi chiude i conti approfittando del pasticcio difensivo dei bresciani con Antonio Caracciolo-Caldirola che si scontrano goffamente.

Nell’altro posticipo della giornata si sono confrontati Ascoli e Padova. Hanno vinto i veneti nelle Marche con il punteggio di 1-0 (gol di Ze Eduardo), inguaiando la classifica dei bianconeri fermi a 40 punti al quartultimo posto. Sarà proprio l’Ascoli il prossimo avversario del Verona (al Del Duca), mentre sarà atteso in Calabria dalla Reggina. Per il Padova l’avversario del prossimo turno (casalingo) si chiama Novara.

I Video di Calcioblog