Milan, Muntari discute con i tifosi dopo una parolaccia di troppo (VIDEO)

Litigio tra il centrocampista ghanese e alcuni supporter rossoneri a Milanello. Ecco le immagini.



Giovedì scorso, dopo il test amichevole contro la Folgore Caratese (vinta dal Milan per 9 reti a 2), a Milanello si sono vissuti alcuni attimi di tensione tra Sulley Muntari e un gruppetto di tifosi rossoneri. L’episodio è avvenuto all’uscita del centro sportivo nel quale gli uomini di Allegri si allenano ed è stato ripreso da un video amatoriale, che vi proponiamo in apertura di post. Dopo essersi fermato per firmare autografi e scattare fotografie, Muntari è sceso dalla sua macchina per protestare contro alcuni sostenitori che lo avrebbero mandato letteralmente a quel paese. Secondo quanto è stato ricostruito, al centrocampista ghanese veniva rimproverato il fatto di non aver firmato ulteriori autografi ai fan che lo attendevano fuori da Milanello; Muntari non ha gradito l’atteggiamento di alcuni tifosi ai quali, una volta sceso dall’automobile, si è rivolto con queste parole:

Venite qua e rompete il caxxo. Voi siete qui per noi, ma noi siamo qui per voi. Mi sono fermato qua per voi, mi fermo sempre. Vado via e mi dici vaffanc*lo?

I presenti hanno tentato di tranquillizzare il calciatore, visibilmente contrariato da quanto successo, con frasi come “Dai che siamo tutti con te” e “Ti vogliamo bene”. Evidentemente si è trattato soltanto di un malinteso, che non ha condotto a conseguenze particolarmente rilevanti; i tifosi, infatti, per ridimensionare l’accaduto hanno assicurato al centrocampista che l’insulto non era diretto a lui e hanno confermato nei suoi confronti stima e affetto.
Muntari, non particolarmente convinto da tale versione dei fatti, è risalito sulla sua fuoriserie ed è ripartito a tutto gas.
L’episodio testimonia il nervosismo di Muntari, ma non può essere ingigantito essendo scaturito da una motivazione assolutamente extra sportiva.

I Video di Calcioblog