La Juventus è Campione d’Italia 2012/2013

La Juventus è Campione d’Italia per la seconda volta consecutiva con tre giornate di anticipo

La Juventus si è laureata Campione d’Italia nella stagione 2012/2013 vincendo oggi 1-0 in casa contro il Palermo. Per i bianconeri si tratta del secondo scudetto consecutivo dopo quello vinto in rimonta lo scorso anno ai danni del Milan in una stagione terminata senza perdere neanche una partita. Questa Juve è piccolo-grande miracolo targato Antonio Conte, capitano e bandiera juventina quando vestiva la maglia numero 8 a Torino ed ora allenatore emergente che è riuscito a rivoluzionare le sorti di una squadra che non aveva più vinto dopo Calciopoli e che nei due anni precedenti sembrava sprofondata in un crisi senza fine.

Con l’arrivo del tecnico salentino la Juventus a piccoli passi ha ritrovato la propria mentalità vincente che si era smarrita sotto la gestione societaria di Blanc, Cobolli e Secco. Nonostante quest’anno la Juve abbia perso 4 partite, i bianconeri sono riusciti a conquistare più punti dell’anno scorso conservando il primo posto in classifica fin dalla prima partita della stagione. Certamente è stato un campionato molto meno combattuto, complice anche l’assenza di avversari in grado di competere realmente per il titolo.

Il Napoli, antagonista in questa stagione, ha dimostrato di non avere le qualità necessarie per poter puntare realmente al titolo, anche a causa dell’appannamento di Cavani dal mese di febbraio in avanti. Anche quest’anno la Juventus di Conte è invece riuscita a fare a meno di un bomber in grado di segnare con continuità, contando invece sulla forza di un collettivo molto determinato, che ha saputo sopperire alla mancanza di qualità in attacco con una grande dedizione tattica grazie alla quale tutti i giocatori bianconeri, anche le riserve appena arrivate da squadre di provincia, hanno sempre dimostrato di sapere esattamente cosa fare in campo.

Dove invece la Juventus non difetta per qualità è a centrocampo con Pirlo, Marchisio e Vidal che hanno confermato le prestazioni della scorsa stagione, ai quali si è aggiunto il giovanissimo Paul Pogba che con il passare delle settimane ha conquistato sempre maggiore considerazione, meritando di essere impiegato con continuità. Singolare ma significativo il fatto che il miglior marcatore della Juventus in questa stagione sia Arturo Vidal, capace di segnare ben 15 gol fino ad ora, più di Vucinic, Quagliarella, Giovinco e Matri.

Se quest’estate la società regalerà ad Antonio Conte un’attaccante di valore internazionale, i bianconeri faranno un ulteriore salto di qualità e potranno puntare ancora con maggiore forza al terzo Scudetto consecutivo e magari, chissà, anche alla Champions.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →