Lavezzi, il procuratore ammette: “Tornare a Napoli è un’alternativa a cui sta pensando”

Le parole dell’agente del Pocho riaccendono le voci sul suo addio dal Psg, che furono smentite qualche giorno fa da Leonardo.

Le parole di Alejandro Mazzoni, procuratore di Ezequiel Lavezzi, fanno rinvigorire i dubbi sul futuro del Pocho. Già qualche settimana fa la visita a Milano dell’attaccante argentino aveva accesso la fantasia dei tifosi di Milan e soprattutto dell’Inter; poi però la smentita di Leonardo sembrava aver chiuso le discussioni. Ed invece l’intervista rilasciata a Radio Kiss Kiss dall’agente del calciatore del Psg riaprono il caso:

Un ritorno di Lavezzi al Napoli? Sicuramente è un’alternativa alla quale Lavezzi pensa, perché Napoli è stata importantissima nella sua vita e sicuramente potrebbe tornare a giocarci.

Mazzoni ha spiegato che “la partenza o meno di Ancelotti non è legata alla permanenza di Lavezzi” e, pur evidenziando che il Pocho “in Francia sta bene”, ha osservato che “è vero che gli manca il calcio italiano per tutto quello che rappresenta”:

Vivere il calcio in Italia o in Francia è decisamente diverso, non voglio dire che l’uno sia meglio dell’altro, semplicemente si vive in maniera diversa. Chi ha avuto esperienze in Italia, dai giocatori a noi procuratori, sa bene che il calcio che si vive nel vostro Paese, e soprattutto a Napoli, non lo si vive da nessuna altra parte al mondo.

Il procuratore di Lavezzi ha anche smentito le voci secondo le quali con Edinson Cavani i rapporti dell’argentino non siano dei migliori:

Voci che non hanno senso, la gente non deve pensare che i calciatori debbano essere necessariamente amici: hanno un buon rapporto.

Mazzoni ha anche parlato di un altro suo assistito, il difensore del Napoli Hugo Campagnaro, che di sicuro lascerà gli azzurri a fine stagione.

Non c’è alcun problema tra il giocatore e il Napoli. C’è stato solo un problema di tempistica: quando Campagnaro era pronto al rinnovo, il club non era disposto a farlo. Quando il club era pronto per sottoscrivere il rinnovo, il calciatore aveva già deciso di andare via.

L’agente non ha confermato il passaggio di Campagnaro all’Inter, che tuttavia è praticamente certo, ma ha ribadito che i tifosi partenopei possono stare tranquilli perché il calciatore “darà tutto fino alla fine”. Infine sull’interesse del Napoli verso Centurion e Fernando, il commento di Mazzoni, non scevro da frecciatine polemiche nei confronti di Walter Mazzarri:

È molto difficile portare giovani promesse al Napoli oggi, Mazzarri preferisce calciatori pronti. Non avrebbe senso comprarli per poi spedirli in panchina o in tribuna, vedi il caso Edu Vargas…Guardando le statistiche, il Napoli è la seconda rosa più vecchia d’Italia dopo l’Atalanta: questo dato spiega tutto. Centuriòn è certo un calciatore molto importante, si vedrà.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Calciomercato Napoli

Tutto su Calciomercato Napoli →