Cagliari, Massimo Cellino incontra i tifosi: “In carcere si sta bene, prima o poi ci finirete tutti…”

Il presidente del Cagliari ha festeggiato il suo ritorno in libertà con un concerto rock.

Il presidente del Cagliari, Massimo Cellino, è apparso per la prima volta in pubblico da uomo libero, dopo il periodo trascorso in carcere e agli arresti domiciliari, accusato di tentato peculato e falso ideologico nell’ambito dell’inchiesta riguardo i lavori di adeguamento dello stadio Is Arenas di Quartu Sant’Elena.

Cellino ha incontrato un gruppo di tifosi rossoblu nel centro sportivo di Assemini, dove è stato organizzato un concerto di beneficenza. Nelle vesti di musicista insieme alla sua band, i Maurilios, Massimo Cellino ha intrattenuto un migliaio di persone, suonando la chitarra e sfoggiando un look da metallaro doc: jeans, maglietta nera con su scritto “Fuck Off” e bandana con la bandiera degli Stati Uniti.

Al concerto, era presente anche la sua famiglia al completo: la moglie Francesca, parenti e amici più stretti. Il gruppo di tifosi cagliaritani, inoltre, durante il concerto, gli ha anche dedicato diversi cori.

Massimo Cellino non ha voluto rilasciare dichiarazioni ufficiali alla stampa ma ha scambiato qualche battuta con i supporters rossoblu. Il presidente del Cagliari ha ironizzato sul periodo trascorso nel carcere di Buoncammino, a Cagliari:

Mi chiederete come si sta a Buoncammino e io vi dico che si sta bene, tanto prima o poi ci finirete tutti, toccatevi pure…

Parlando del club, il Cagliari si sta già muovendo per quanto riguarda la prossima stagione: il primo passo è stato il riscatto di Danilo Avelar, il calciatore brasiliano, arrivato lo scorso anno in prestito dal club ucraino del Karpaty e riscattato per una cifra pari a 1 milione di euro.

Il prossimo giocatore, pronto a diventare rossoblu a tutti gli effetti, sarà Federico Casarini, di proprietà del Bologna: a breve, ci sarà un incontro con il club felsineo per ultimare l’operazione. Infine, si prospetta anche uno scambio di portieri con la Fiorentina: Norberto Murara Neto finirà al Cagliari, Michael Agazzi ai viola.

Foto | © Getty Images

I Video di Calcioblog