Il calciomercato della Juventus: tutte le notizie di oggi, 5 luglio 2013

La rubrica del 5 luglio 2013 con tutte le notizie, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juventus. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Aleksandar Kolarov
Secondo Tuttosport la dirigenza juventina continua a lavorare per portare il serbo a Torino. Il giocatore ha dato il suo assenso, il Manchester City però non vuole il prestito preferendo la cessione definitiva. Fino ad ora si è sempre detto che l'offerta bianconera fosse di 1,5 milioni subito, più 5,5 a fine stagione per il riscatto. Sport Mediaset però avanza una nuova ipotesi, pare infatti che gli inglesi siano disposti anche ad abbassare le loro pretese, accontentandosi anche di 6 milioni, la cifra però deve essere versata in un'unica soluzione, mentre Marotta vorrebbe proporre il pagamento in due rate. Si continuerà a lavorare per raggiungere l'accordo, una mano decisiva potrebbero darla le cessioni di Ziegler e De Ceglie.

Stevan Jovetic
La partenza di Cavani potrebbe dare al Napoli i fondi necessari per buttarsi con decisione sul montenegrino, per la Juventus sarebbe un problema. Marotta ha più volte dichiarato che di attaccanti non ne servono più, ieri si è chiuso anche per Zaza, in realtà i contatti con la Fiorentina continuano. I viola sono alla ricerca di un portiere, hanno sondato il terreno per Sonner del Basilea (costa troppo) e per Agazzi del Cagliari, ma sembra siano molto interessati a Storari, lo riferisce la Gazzetta dello Sport. Il portiere a Torino è ritenuto incedibile, chissà che il suo nome non possa però finire nella trattativa per Jojo.

Mirko Vucinic
L'edizione odierna di Tuttosport conferma la corte di Spalletti all'attaccante che ha già allenato ai tempi della Roma. I russi dello Zenit sarebbero pronti a offrire ad al giocatore un contratto da oltre 4 milioni di euro a stagione, bisogna vedere però quanto sono disposti a mettere sul piatto per convincere i bianconeri a rinunciare ad uno degli elementi più talentuosi della rosa. Di fronte ad una buona offerta il giocatore potrebbe partire, con quei soldi si concluderebbe subito per Jovetic.

Andrea Ranocchia
Se alla fine dovesse sfumare Ogbonna, l'obbiettivo potrebbe diventare l'interista, magari inserendolo nella trattativa per il trasferimento di Mauricio Isla. Ma i campioni d'Italia devono far fronte alla concorrenza di due club con disponibilità economiche superiori, il difensore ex Genoa piace infatti anche a Zenit e Manchester United.

Giocatori in partenza
Sono tre le pedine a cui Marotta deve trovare una sistemazione nel più breve tempo possibile. Il primo è quello di Paolo De Ceglie, il ragazzo è disposto ad accettare un addio ai colori bianconeri ma solo per giocare in club che disputa le coppe europee, fino ad ora però si è fatta avanti soltanto la Sampdoria e la distanza tra domanda e offerta è ancora piuttosto importante. Poi c'è Reto Ziegler, piace a Besiktas e Fenerbahce, alla fine bisognerà vedere chi presenterà l'offerta migliore. Sullo svizzero ci sarebbe anche il Galatasaray, ma i rapporti con il club di Terim non sono buoni anche a causa delle difficoltà nel trovare l'intesa per il nuovo prestito di Felipe Melo, la Juventus infatti vorrebbe cedere il brasiliano e per lui resta aperta la pista Flamengo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: