Calciomercato Fiorentina: Ilicic ufficiale ma non finisce qui

Il centrocampisa sloveno ex Palermo sbarca in viola per 9 milioni più 2 di bonus

La Fiorentina ha prelevato ufficialmente dal Palermo il jolly di centrocampo Josip Ilicic. Lo sloveno, si aggrega in queste ore alla truppa di Vincenzo Montella in ritiro a Moena dopo l’accordo raggiunto dalle due società sulla base di 9 milioni di euro (pagabili in quattro anni) più due di bonus. Alla fine, dunque, è prevalsa la volontà del calciatore, che aveva da tempo trovato l’intesa con i viola, nonostante al Palermo fossero giunte numerose offerte per il suo cartellino. Con una cifra per nulla eccessiva, dunque, la Fiorentina si assicura Ilicic, un calciatore duttile che Montella potrà utilizzare in diversi ruoli del centrocampo e dell’attacco. La trattativa di protraeva da lungo tempo con i viola che non avevano mai nascosto di volere lo sloveno a tutti i costi: nulla ha potuto il Liverpool, il club che in questi giorni è stato più vicino a soffiarlo alla Fiorentina.

In vacanza a Lubiana, appena informato del raggiungimento dell’accordo, Ilicic si è messo subito in viaggio con direzione Moena. Domani sono previste le visite mediche di rito e la firma sul nuovo contratto che lo legherà alla Fiorentina per i prossimi 4 anni. Il club dei Della Valle, dunque, mette a segno un altro grande colpo di un mercato improntato su quantità e qualità: gli arrivi di Gomez, Ambrosini, Yakovenko, Joaquin e l’imminente conferma di David Pizarro, fanno sognare i tifosi viola. Sulla carta, inutile usare giri di parole, la Fiorentina pare essere la più accreditata antagonista della Juventus per il prossimo tricolore.

Con circa 30 milioni, infatti, il ds Daniele Pradè ha messo a segno grandi colpi di mercato, riscattando per di più Cuadrado dall’Udinese e assicurandosi un paio di ottime promesse a parametro zero. E non finisce qui, perché il patron Della Valle ha oggi scaldato i tifosi dal ritiro di Moena: “Rafforzeremo il centrocampo e renderemo questa squadra ancora più forte”, ha detto il numero uno del club, nonostante il centrocampo sia già uno dei reparti più forti della rosa viola, un mix perfetto di freschezza atletica ed esperienza.

Ovviamente, nelle prossime ore molto ci sarà da fare anche in uscita, con la necessità di cedere giocatori in esubero come il peruviano Vargas, rientrato dal Genoa. Nelle ultime ore si sarebbe fatto avanti  l’Universitario, il club che lo ha lanciato nel grande calcio, ma che vorrebbe che prima Vargas rescindesse il contratto con la Fiorentina.