Sorpresa per il Como: un fax di auguri spedito da José Mourinho

Il club lariano ha pubblicato il fax sul proprio sito ufficiale.

E' scontato sottolineare che l'Inter sia l'unica squadra italiana rimasta nel cuore di José Mourinho, attuale allenatore del Chelsea. In sole due stagioni sulla panchina nerazzurra, l'allenatore portoghese è riuscito a conquistare due scudetti, una Coppa Italia, una Supercoppa Italiana e la tanto attesa Champions League.

Non c'è, però, soltanto l'Inter nei pensieri "italiani" di Special One: questa mattina, infatti, il Como, società che attualmente milita nella Lega Pro Prima Divisione, ha ricevuto un fax di auguri firmato proprio da José Mourinho.

Questo è il testo del fax:

Un grande in bocca al lupo per la nuova stagione. Abbraccio a tutti voi. Jose Mourinho

Nonostante la sorpresa, però, l'ammirazione di Mourinho nei confronti del Como non è per niente immotivata. La società lariana, che ha trascorso il suo ultimo anno in Serie A durante la stagione 2002-03, infatti, ha commentato questo fax, affermando che José Mourinho, durante i suoi anni interisti, "ha vissuto e amato Como e il suo lago, lo porta nel cuore e non si dimentica mai degli amici".

Il Como ha pubblicato, fiero, il fax firmato da Mourinho sul proprio sito ufficiale, con il seguente comunicato di risposta:

Conoscendolo, Mourinho seguirà la stagione del Calcio Como con affetto e simpatia, e noi faremo altrettanto per lui e per il suo nuovo Chelsea. Mourinho è in partenza per gli Stati Uniti, dove il Chelsea affronterà per la prima volta anche la sua ex Inter: sarà un viaggio nei ricordi di un'esperienza vincente e unica che si apre con un saluto affettuoso a Como e al Como Calcio: qui, sul lago, Josè ha sempre trovato la tranquillità ideale per raggiungere i grandi successi. Il presidente Piero Porro, tutta la Società, la squadra e i tifosi ringraziano Josè Mourinho per il graditissimo messaggio.

Il secondo motivo che lega l'allenatore portoghese al Como si chiama Paolo Viganò, ex direttore della comunicazione dell'Inter e ora dirigente del Como.

Foto | © Sito Ufficiale Como

  • shares
  • Mail