Udinese-Slovan Liberec 1-3 | Highlights Europa League | Video Gol (Gabriel Silva non basta)

Brutto ko per i friulani nel turno preliminare

di antonio


Pesantissima sconfitta dell’Udinese di Francesco Guidolin nell’andata del turno preliminare di Europa League. I friulani cadono ancora una volta prima del traguardo dei gironi di una competizione europea, anche se resta accesa una piccola fiammella di speranza per la gara di ritorno in Repubblica Ceca. Un risultato eccessivo nelle dimensioni per i bianconeri, martoriati anche dalla sfortuna in questa gara. Si parte ed è subuto traversa di Muriel, pericoloso poi anche in un’altra circostanza in cui si esalta il portiere dello Slovan.

Ma poco dopo Rybalka ruba il pallone ad Allan (con sospetta gamba tesa) e dalla distanza fa partire un tiro imprendibile che si insacca sotto l’incrocio dei pali. La reazione dell’Udinese è rabbiosa, ma il pari arriva solo al 35′ grazie ad un’idea di Di Natale che serve a Gabriel Silva un pallone d’oro da spingere in rete. A inizio ripresa gli ospiti passano nuovamente in vantaggio dopo un contropiede finalizzato da Delarge. L’Udinese continua a sprecare occasioni su occasioni (da sottolineare quella di Lazzari a pochissimi metri dalla linea di porta).

Alla mezz’ora c’è da registrare un altro legno, stavolta colpito da Basta, poi il portiere Kovar salva il risultato per lo Slovan in un paio di occasioni. L’Udinese, demoralizzata e stanca, si fa nuovamente sorprendere da un altro contropiede letale, concluso alla perfezione con un bellissimo sinistro di Kusnir. E’ il 3-1 per i cechi, al ritorno servirà la gara perfetta per la formazione italiana.

TABELLINO | UDINESE – SLOVAN LIBEREC 1-3

Trieste, Stadio “Nereo Rocco”

Marcatori: 16′ Rybalka (S), 35′ Gabriel Silva (U), 49′ Delarge (S), 83′ Kusnir (S)

Udinese (3-5-1-1): Kelava; Domizzi, Danilo, Heurtaux; Basta, Pinzi (dal 63′ Zielinski), Allan, Lazzari (dal 63′ Maicosuel), Gabriel Silva; Muriel, Di Natale.
Allenatore: Guidolin.

Slovan Liberec (4-2-3-1): Kovar; Kusnir, Kovac, Kelic, Fleisman; Sacky (dall’84’ Husek), Rybalka; Frydek, (dal 65′ Sural) Pavelka, Delarge (dal 93′ Hadascok ); Rabusic.
Allenatore: Lavicka.

Arbitro: Tom Harald Hagen (NOR)

Ammoniti: Delarge, Kusnir (L), Domizzi (U)

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Europa League

Tutto su Europa League →