Milan - Celtic 2-0 | Risultato Finale | Gol di Zapata e Muntari nel finale

Milan - Celtic, diretta della prima partita dei rossoneri nella Champions League 2013-2014.

20:00 - Ecco le formazioni ufficiali di Milan e Celtic. Massimiliano Allegri, in piena emergenza infortuni, ha deciso di concedere fiducia allo sloveno Birsa, che giocherà come trequartista alle spalle di Matri e Balotelli. L'ex genoano è stato preferito al brasiliano Robinho, che si accomoderà in panchina. Per il resto è stata confermata la formazione ipotizzata alla vigilia, anche a causa delle scarse scelte a disposizione dei rossoneri per questo esordio nei gironi di Champions League.

Milan - Celtic: Le Formazioni ufficiali

MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Costant, Mexes, Zapata, Emanuelson; Nocerino, De Jong, Muntari; Birsa; Matri, Balotelli. All.: Allegri

CELTIC (4-4-2): Forster; Izaguirre, Ambrose, Toshney, Matthews; Mulgrew, Lustig, Brown, Commons; Samaras, Stokes. All.: Lennon

Milan - Celtic: la diretta

Milan - Celtic. C’è grande attesa per il debutto dei rossoneri in Champions League. Dopo aver superato brillantemente i play off a spese del PSV Eindhoven, Massimiliano Allegri ha più di un grattacapo per la sfida con i pur abbordabili scozzesi. L’infermeria del Milan conta infatti 10 infortunati, tra cui diversi lungodegenti, che non torneranno a disposizione prima della metà di ottobre. Occorre, dunque, per l’ennesima volta fare di necessità virtù, visto il tour de force che vedrà da qui ai primi del mese prossimo, i rossoneri scendere in campo praticamente ogni tre giorni.

Il reparto che preoccupa di più il tecnico del ‘Diavolo’, è chiaramente la difesa, che deve fare a meno di De Sciglio (operato al menisco), Abate (infortunio muscolare), Daniele Bonera (frattura della rotula) e Silvestre (vedasi alla voce De Sciglio). Con la contusione alla caviglia rimediata da Andrea Poli a Torino, poi, Allegri ha perso anche il jolly di centrocampo che all’occorrenza può destreggiarsi da terzino destro. Spazio dunque alla fantasia e alla disponibilità dei restanti “tredici” componenti della rosa: stasera per comporre la linea difensiva, da destra a sinistra Allegri dovrà a ffidarsi a Constant, Zapata, Mexes ed Emanuelson.

Non meno problemi ha il centrocampo, che oltre a Montolivo deve pure deve fare a meno dell’ultimo arrivato, Kakà: il brasiliano è stato vittima di una lesione muscolare che lo terrà lontano dai campi di gioco per circa 30 giorni, durante i quali, per sua stessa decisione, non percepirà lo stipendio. Contro il Celtic, saranno Nocerino e Muntari a supportare il playmaker De Jong, mentre in attacco agirà il trio composto da Robinho, Balotelli e Matri.

La partita sarà trasmessa in diretta sul canale satellitare Sky Sport 3, mentre sul digitale terrestre sarà il canale Premium Calcio 1 di Mediaset a coprire l’evento. Gli abbonati Sky, inoltre, potranno seguirla in streaming grazie all’applicazione Sky Go. Dirige il tedesco Wolfgang Stark, che con il Milan ha un unico precedente, Milan-Barcellona 2-3 del novembre 2011; un solo precedente anche con il Celtic (Celtic-MTK Budapest 5-0 del 27 Agosto 2003).

Milan - Celtic: le probabili formazioni

MILAN (4-3-3): Abbiati; Costant, Mexes, Zapata, Emanuelson; Nocerino, De Jong, Muntari; Matri, Robinho, Balotelli. All.: Allegri

CELTIC (4-4-2): Forster; Van Dijk, Ambrose, Toshney, Matthews; Brown, Briton, Ledley, Rogic; Samaras, Stokes. All.: Lennon

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: