Mario Balotelli, lo psicologo e l'aneddoto di Mourinho (VIDEO)

SuperMario è senza dubbio l'uomo più discusso in questo momento tra gli appassionati di calcio. E c'è chi ipotizza che il Milan voglia affiancargli uno psicologo.

Mario Balotelli, tanto per cambiare, è l'uomo più discusso del giorno. A dimostrarlo c'è anche il fatto che il suo cognome sia stato trending topic su Twitter in Italia fino a poche ore fa.
A far discutere, come noto, è quello che il calciatore del Milan ha combinato alla fine della sfida contro il Napoli, persa per 2-1 a San Siro. Dopo aver sbagliato un rigore (il primo della sua carriera da professionista) e aver segnato una inutile rete, SuperMario è andato su tutte le furie protestando vigorosamente contro l'arbitro e facendosi espellere. Il resto è storia nota: squalifica di tre turni, il Milan sceglie di non fare ricorso sgridando anche pubblicamente (lo ha fatto anche Allegri) il calciatore.

Sui giornali intanto in queste ore compaiono indiscrezioni secondo le quali in via Turati si sta pensando di affiancare a Balo uno psicologo. Una sorta di tutor che già le squadre degli Allievi e della Primavera del Milan mettono a disposizione dei giovani atleti.
Francamente la notizia pare essere poco credibile, ma come spesso accade per tutto ciò che riguarda la vita pubblica e privata di Balotelli, rimbalza di testata in testata.

Abbiamo scelto di aprire questo post proponendovi un video non proprio dell'ultima ora. Si tratta di un'intervista rilasciata da Josè Mourinho alla CNN circa un anno fa, quando era allenatore del Real Madrid. Il tecnico portoghese racconta un aneddoto molto divertente che riguardo l'atteggiamento assunto dal bomber della Nazionale: il fatto narrato risale al 2009, quando Balotelli era un giocatore dell'Inter.
Mou racconta in maniera un po' romanzata la vicenda (come si verifica facilmente dalle cronache dell'epoca, Eto'o giocò titolare e l'espulsione incriminata arrivò solo al 60' della partita). E, forse, proprio per questo motivo, il risultato è esilarante.

  • shares
  • Mail