Risultati Finali e Classifica Serie A aggiornata: Roma, 5-0 al Bologna e torna prima in classifica!

22.39 - La Roma distrugge il Bologna battendolo 5-0 all'Olimpico e salendo a quota sei vittorie consecutive. La striscia della squadra di Rudi Garcia si allunga stabilendo un nuovo record per la storia dei capitolini. La Roma con le reti di Florenzi, la doppietta di Gervinho e i gol di Benatia e Ljajic torna al primo posto in classifica a quota 18 punti.

Risultati Serie A in Tempo Reale - Diretta 6° Giornata

Domenica 29 Settembre 2013

ROMA - BOLOGNA 5-0 Risultato Finale
(8' Florenzi (R), 17' Gervinho (R), 26' Benatia (R), 62' Gervinho (R), 84' Ljajic (R))

ATALANTA - UDINESE 2-0 Risultato Finale
(45' Denis (A), 63' Denis (A))
CAGLIARI - INTER 1-1 Risultato Finale
(75' Icardi (I), 83' Nainggolan (C))
CATANIA - CHIEVO 2-0 Risultato Finale
(23' Plasil (Ca), 54' Castro (Ca))
SASSUOLO - LAZIO 2-2 Risultato Finale
(49' Dias (L), 54' Candreva (L), 56' Schelotto (S), 77' Floro Flores (S))
VERONA - LIVORNO 2-1 Risultato Finale
(41' Iturbe (V), 45' Rinaudo (L), 74' Jorginho Rig (V))

TORINO - JUVENTUS 0-1 Risultato Finale
(54' Pogba (J))

Lunedì 30 Settembre 2013

FIORENTINA - PARMA 2-2 Risultato Finale
(45' Gargano (P), 64' Rodriguez (F), 78' Vargas (F), 90' Gobbi (P))

Sabato 28 Settembre 2013

GENOA - NAPOLI 0-2 Risultato Finale
(14' Pandev (N), 24' Pandev (N))
MILAN - SAMPDORIA 1-0 Risultato Finale
(46' Birsa (M))

Classifica Serie A in tempo reale

    Roma 18
    Napoli 16
    Juventus 16
    Inter 14
    Fiorentina 11
    Lazio 10
    Verona 10
    Livorno 8
    Torino 8
    Milan 8
    Udinese 7
    Cagliari 7
    Atalanta 6
    Parma 6
    Chievo 4
    Genoa 4
    Catania 4
    Bologna 3
    Sampdoria 2
    Sassuolo 2

    * Una partita in meno

16.55 - Terminano le gare della domenica di Serie A con qualche risultato a sorpresa. Le due "big" impegnate vengono entrambe fermate in trasferta sul pareggio. L'Inter passa in vantaggio con Icardi, ma Nainggolan segna a 8 minuti dalla fine e frena la corsa dei nerazzurri. Delusione ancora peggiore per la Lazio che si trova 2-0 avanti a Reggio Emilia con il Sassuolo ma viene rimontata dalla neopromossa che conquista il suo secondo punto stagionale.

Arrivano tre vittorie casalinghe negli altri match: l'Atalanta batte l'Udinese 2-0 con doppietta di Denis, il Catania regola con identico risultato il Chievo e il Verona batte il Livorno grazie ad un rigore di Jorginho al 74'.

15.50 - Sono finiti tutti i primi tempi delle 5 partite della domenica pomeriggio. Due parziali favorevoli alle squadre di case, Atalanta con l'Udinese (gol di Denis allo scadere) e Catania con il Chievo (rete di Plasil). Tre pareggi sugli altri campi, i due 0-0 di Cagliari - Inter e Sassuolo - Lazio e l'1-1 del Bentegodi fra Verona e Livorno. Alla rete dello scaligero Iturbe ha risposto nel recupero Rinaudo.

29 Settembre 2013, Ore 14.45 - Tutto pronto per le gare delle 15.00 di questa sesta giornata di Serie A. Sono già scese in campo le tre italiane che saranno impegnate in Champions League la prossima settimana. Il Napoli ha vinto a Genova con il Genoa, il Milan ha battuto di misura la Sampdoria a San Siro. Nella gara dell'ora di pranzo la Juventus ha vinto il derby con il Torino grazie ad un gol di Pogba (rete viziata dall'offside di Tevez), ora tocca a tutte le altre.

L'Inter affronterà il Cagliari in trasferta a Trieste, i nerazzurri hanno bisogno dei tre punti per tenere il passo di Napoli e Juventus, ma occhio anche alla Lazio che gioca sul campo del Sassuolo per cercare di dimenticare la sconfitta nel derby della scorsa settimana. Gli emiliani hanno conquistato un punto al San Paolo nel turno infrasettimanale e sperano così di aver invertito la tendenza.

Scontro salvezza fra Catania e Chievo, i siciliani hanno da sfruttare il fattore campo che fin qui non li ha trascinati come nelle scorse annate. Altro scontro salvezza, ma di "alta classifica" fra le neopromosse Verona e Livorno al Bentegodi. A Bergamo occhio ad Atalanta - Udinese. Soltanto alle 20.45 sarà la volta della capolista Roma che ospita il Bologna, i giallorossi sono stati momentaneamente scavalcati in classifica, ma contano di sopravanzare le avversarie nuovamente proseguendo la striscia di vittorie già arrivata a quota 5.

14.30 - La Juventus batte il Torino nel Derby in trasferta grazie ad un gol di Pogba sugli sviluppi di un calcio d'angolo sul quale non viene ravvisata una posizione di fuorigioco di Carlitos Tevez.

12.30 - All'Olimpico di Torino, in una giornata uggiosa ma senza le piogge violente che alcune previsioni meteorologiche ritenevano inevitabili, è iniziato il derby fra i granata e la Juventus.

19.50 - Il Napoli conquista la testa della classifica in attesa delle partite di domani. I partenopei hanno battuto per 2-0 il Genoa a Marassi grazie alla doppietta di Goran Pandev. Obiettivo perfettamente raggiunto dalla squadra di Benitez che pur con tante riserve in campo vince senza difficoltà, sale a quota 16 punti e può preparare con tranquillità ed entusiasmo il prossimo impegno di Champions League.

18.47 - Il Napoli comodamente in vantaggio a Genova contro il Genoa. 0-2 con una doppietta di Pandev in un match controllato agevolmente dalla squadra partenopea che lascia Higuain in panchina in vista della Champions League.

Genoa - Napoli e Milan - Samp: gli anticipi del sabato

Anticipi con due delle tre squadre impegnate in Champions League per la sesta giornata di Serie A. Il Napoli è già in campo, e al momento è in vantaggio, a Marassi con il Genoa. Decide per ora la doppietta di Goran Pandev, messo in campo da Benitez in ossequio al turnover al quale il tecnico spagnolo non ha intenzione di rinunciare nonostante il deludente pareggio interno contro il Sassuolo arrivato nel turno infrasettimanale. La decisione sta pagando visti i due gol dell'attaccante macedone.

In serata saranno in campo i rossoneri di Allegri a San Siro con l'altra squadra di Genova, la Sampdoria. Per il Milan è obbligatoria una vittoria, anche senza Mario Balotelli in campo, perché l'orgoglio mostrato con le rimonte sul campo del Torino e del Bologna è importante, ma bisogna conquistare i tre punti per risalire in classifica.

Il Calendario Serie A 2013-2014 | Tutte le giornate

Il Calendario Serie A 2013-2014 | Tutte le giornate
Il Calendario Serie A 2013-2014 | Tutte le giornate
Il Calendario Serie A 2013-2014 | Tutte le giornate
Il Calendario Serie A 2013-2014 | Tutte le giornate

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: