Brasile 2014, Italia: Prandelli ha già in mente i 23 convocati

Il CT dell’Italia Cesare Prandelli ha già deciso 18 dei 23 azzurri che parteciperanno ai Mondiali di Brasile 2014: ecco chi si gioca i restanti 5 posti

L’Italia, già qualificata con due turni di anticipo per i mondiali di Brasile 2014, ha subito la doccia fredda finale di non essere testa di serie, a causa dei due consecutivi pareggi con Danimarca e Armenia. La nazionale azzurra, fino all’ultimo ranking Fifa nelle prime posizioni, è così scivolata fuori dalla top ten, ragion per cui a dicembre verrà inserita nella Fascia B dei sorteggi. Prandelli e i suoi, dunque, si devono attendere un girone eliminatorio di ferro, ma almeno sulla carta, le qualità per arrivare in fondo alla manifestazione ci sono. L’ossatura della nazionale italiana di Prandelli, nonostante le titubanze delle ultime uscite, è ben consolidata con già 18 elementi sicuri del posto in Brasile. Restano ancora da definire cinque posti, per andare a completare la rosa di 23 convocati da fornire alla Fifa.

Confermata in blocco la difesa della Juventus, con Buffon, Chiellini, Bonucci e Barzagli (ultimamente lasciato a riposo per tendinopatia al gionocchio). Per i ruoli di estremo difensore, oltre al capitano della Juve, sicuro di un posto solo Sirigu del PSG, mentre la terza ed ultima casella se la giocano Marchetti, De Sanctis e il giovane Bardi, in prestito al Livorno ma di proprietà dell’Inter. In difesa, l’ultimo posto a disposizione se lo giocano lo juventino Ogbonna, Astori del Cagliari e l’interista Ranocchia, con quest’ultimo attualmente in vantaggio nonostante le paurose sbandate recenti.

Per quel che riguarda i laterali, un posto spetterà al rientrante De Sciglio (Milan), che si è appena ripreso dall’operazione al menisco. Dovrebbero dunque restare a casa Balzaretti e Criscito. A centrocampo, Verratti, Giaccherini e Diamanti si giocano una maglia, mentre Cerci potrebbe essere dirottato tra gli attaccanti. In questo caso, rimarrebbe solo un posto nel reparto avanzato e se lo giocheranno in quattro: El Shaarawy, Rossi, Gilardino e Totti, con gli ultimi due in netto vantaggio se confermeranno in campionato le buone prestazioni di inizio stagione.

Ecco i probabili 23 convocati di Cesare Prandelli per i Mondiali di Brasile 2014:

Portieri: Buffon (Juventus), Sirigu (PSG), De Sanctis (Roma)

Difensori: Bonucci, Barzagli, Chiellini (Juventus); Ranocchia (Inter), Maggio (Napoli), De Sciglio, Abate (Milan)

Centrocampisti: Pirlo, Marchisio (Juventus); Aquilani (Fiorentina); Candreva (Lazio); De Rossi (Roma); Florenzi (Roma); Giaccherini (Sunderland); Montolivo (Milan); Thiago Motta (Paris Saint Germain),

Attaccanti: Balotelli (Milan), Osvaldo (Southampton), Gilardino (Genoa), Cerci (Torino)

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →