Udinese – Roma 0-1 | Diretta Serie A | Risultato finale: gol di Bradley, Maicon espulso

Udinese – Roma in diretta su CalcioBlog.

Udinese – Roma
LIVE

Udinese

00

Roma

82′ Bradley

  • Tutto pronto per la sfida tra Udinese e Roma. La Roma alla ricerca della nona vittoria di fila in campionato in un campo molto complicato.


  • A Udine piove e fa freschetto, clima molto diverso rispetto a quello della Capitale, dove sole e caldo non mancano.


  • Le due squadre entrano in campo, capitano della Roma oggi è De Rossi, visto l’infortunio di Totti.

  • Squadre in campo, tutto pronto per il via.


  • 1′

    La Roma batte il calcio d’inizio.


  • 3′

    Palo di Muriel. Fulminante ripartenza dell’Udinese, con Pereyra che sfrutta una uscita sbagliata di Castan. Il tiro incrociato dell’attaccante bianconero finisce sul legno.


  • 6′

    Bell’avvio di partita, con la Roma che prova a reagire al palo di Muriel. Sono i giallorossi a fare la gara.


  • 7′

    Fischi per De Sanctis, uno degli ex della gara.


  • 10′

    Cross basso di Maicon di prima per Florenzi, il cui tiro viene respinto dalla difesa bianconera.


  • 11′

    Ammonito Maicon, per aver ostacolato Muriel autore di una nuova ripartenza veloce.


  • 14′

    La scivolata di Benatia su Lazzari salva su una nuova azione in ripartenza dell’Udinese su errore di Pjanic.


  • 17′

    Tentata rovesciata in area di Borriello, ma il pallone è troppo arretrata.


  • 18′

    Sono calati i ritmi della gara, dopo un avvio molto intenso. Ora prevalgono gli errori da entrambe le parti.


  • 18′

    Muriel incontenibile, serve in area di rigore centralmente Di Natale, il cui sinistro di prima viene bloccato da De Sanctis.


  • 20′

    Ammonito Muriel per dubbia simulazione. La sensazione è che il fallo di Benatia in realtà ci fosse.


  • 22′

    Angolo per la Roma, dopo il cross deviato di Maicon.


  • 23′

    Kelava in uscita alta respinge. Sugli sviluppi dell’azione colpo di testa di Benatia che finisce altissimo.


  • 24′

    Muriel fa ammonire anche De Rossi che lo stende al limite dell’area.


  • 25′

    Punizione battuta da Di Natale, deviata in angolo dalla barriera.


  • 28′

    Fuorigioco millimetrico fischiato a Di Natale.


  • 29′

    La Roma fatica a fare gioco, Florenzi in ombra.


  • 30′

    Destro di De Rossi dalla distanza. Deviato da Badu, angolo.


  • 33′

    Balzaretti, non senza fatica, ferma Muriel in una nuova incursione personale sulla fascia destra.


  • 34′

    Collo esterno destro di Pjanic dalla distanza. Pallone fuori.


  • 35′

    Cross di Balzaretti dalla sinistra, colpo di testa di Borriello, Kelava non rischia e mette in angolo.


  • 38′

    Ennesimo rinvio sbagliato da De Sanctis, stavolta finisce direttamente fuori


  • 38′

    Silva vicino al gol con un pallonetto che supera De Sanctis ma viene respinto da Castan in disperata scivolata. Grande assist di Muriel e enorme disattenzione difensiva per la Roma.


  • 39′

    Ammonito Florenzi per fallo tattico su Badu.


  • 41′

    Heurtaux ammonito per aver strattonato Ljajic


  • 42′

    Punizione dalla grande distanza di Pjanic, Kelava mette in angolo con i pugni.


  • 44′

    Graziato Muriel, già ammonito. Il fallo su Strootman meritava il secondo giallo.


  • 45′

    Niente recupero, il primo tempo finisce qui, dopo una buona incursione personale di Maicon sulla destra culminata con il pallone sull’esterno della rete.

  • Le squadre rientrano in campo.

  • Nessun cambio nelle due formazioni.


  • 46′

    Iniziata la ripresa.


  • 48′

    Fuorigioco netto di Di Natale, che bacia sulla fronte il guardalinee per scherzo.


  • 49′

    Ljajic protagonista di questo inizio di ripresa, con due tentativi di conclusione.


  • 52′

    Destro di Maicon che non mette in difficoltà Kelava. Pallone alto.


  • 55′

    Fase confusa della gara, con molti errore da entrambe le parti.


  • 56′

    Florenzi mette a terra Silva e rischia il secondo giallo. Anche qui Bergonzi grazia, come aveva fatto con Muriel nel primo tempo.


  • 57′

    Punizione battuta da Di Natale, tiro altissimo.


  • 60′

    Conclusione dalla distanza di Maicon. Il suo destro di prima finisce fuori.


  • 61′

    Dentro Marquinho, fuori Florenzi nella Roma.


  • 67′

    Espulso Maicon, per doppio giallo. Fallo su Badu a centrocampo.


  • 68′

    Fuori Pjanic, dentro Torosidis. Garcia corre ai ripari.


  • 70′

    Balzaretti passa il pallone a Strootman in maniera troppo violenta; il rimpallo favorisce Di Natale il cui tiro finisce di poco fuori. Roma in difficoltà.


  • 72′

    Castan lasciato solo contro Di Natale e Muriel, se la cava mettendo il pallone in angolo.


  • 74′

    La Roma si rifa vedere in avanti, con un calcio d’angolo, ma l’Udinese respinge l’attacco.


  • 76′

    Guidolin manda in campo Basta, per Heurtaux.


  • 77′

    Lunga e confusa azione offensiva dell’Udinese con capocciata finale tra Strootman e Basta. Bergonzi fischia fallo in favore dei giallorossi.


  • 78′

    Ultimo cambio per la Roma. Dentro Bradley, fuori Borriello.


  • 79′

    Fuorigioco di Di Natale, segnalato da Galloni con qualche attimo di ritardo.


  • 81′

    Lazzari cerca in profondità Di Natale, ma il lancio è troppo lungo.


  • 82′

    GOOOOOOOOOOOL ROMA!! Strootman ha spazio al limite dell’area, passa il pallone centralmente per l’accorrente Bradley che di interno destro supera Kelava. L’azione nasce da un pallone rubato a Muriel.


  • 85′

    Cambia Guidolin, Lazzari lascia spazio a Maicosuel.


  • 87′

    Ammonito Pereyra per proteste dopo il fischio di Bergonzi di un fallo commesso da Basta.


  • 88′

    Tutta la Roma ora è nella propria metà campo. Ricordiamo che i giallorossi sono in inferiorità numerica.


  • 89′

    Tiro dalla distanza di Basta, De Sanctis blocca.


  • 90′

    Lo stadio Friuli non apprezza il cambio di Guidolin: fuori Muriel, dentro Ranegie.


  • 90’+2

    Udinese tutta in avanti, ma non crea occasioni da gol. Squadra molto stanca.


  • 90’+3

    Pinzi e Marquinho ammoniti, dopo un accenno di rissa. Tutto è avvenuto dopo un’uscita alta di De Sanctis ostacolata da Ranegi. Bergonzi ha fischiato il fallo, ma il portiere ha protestato.


  • 90’+3

    Finisce la partita, i tre minuti di recupero sono stati ‘sprecati’ in proteste e polemiche.

  • La Roma ottiene tre punti preziosi. Dopo il fischio finale rissa ancora tra Pinzi e Marquinho, ma tutto si spegne dopo pochi secondi.

14.04 Le squadre sono arrivate mezz’ora fa allo stadio. Pochi minuti fa invece sono state rese note le formazioni ufficiali. Tutto confermato nella Roma, grandi novità nell’Udinese, dove tra i pali titolare sarà Kelava. Panchina per Basta, Badu e Pereyra titolari.

Udinese – Roma | Formazioni ufficiali

Udinese (4-4-1-1): Kelava; Heurtaux, Danilo, Naldo, Gabriel Silva; Badu, Pinzi, Allan, Pereyra; Muriel; Di Natale.
A disposizione: Brkic, Benussi, Bubnjic, Douglas, Bruno Fernandes, Jadson, Basta, Merkel, Lazzari, Ranegie, Nico Lopez, Maicosuel. Allenatore: Guidolin.

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Balzaretti; De Rossi, Strootman, Pjanic; Florenzi, Ljajic, Borriello.
A disposizione: Skorupski, Lobont, Torosidis, Jedvaj, Burdisso, Romagnoli, Dodò, Marquinho, Taddei, Bradley, Caprari, Ricci. Allenatore: Garcia

13.00 Mancano due ore al fischio d’inizio di Udinese-Roma, gara valida per la nona giornata di campionato. Permangono i dubbi di formazione per quanto riguarda la capolista, anche se alla fine titolari in attacco dovrebbero essere Ljajic, Borriello e Florenzi. Per quanto concerne Guidolin dovrebbero essere confermate tutte le indiscrezioni, con Muriel e Di Natale coppia d’attacco.

Udinese – Roma | Probabili formazioni

UDINESE (4-4-1-1): 1 Brkic; 75 Heurtaux, 5 Danilo, 4 Naldo; 8 Basta, 66 Pinzi, 3 Allan, 21 Lazzari, 34 Gabriel Silva; 9 Muriel; 10 Di Natale.

ROMA (4-3-3): 26 De Sanctis, 13 Maicon, 17 Benatia, 5 Castan, 42 Balzaretti, 15 Pjanic, 16 De Rossi, 6 Strootman, 24 Florenzi, 88 Borriello, 8 Ljajic.

Udinese – Roma in diretta | Tempo reale ore 15.00

Il sogno può continuare, ma stavolta le difficoltà aumentano. La sorprendente Roma di Rudi Garcia oggi insegue la nona vittoria su nove giornate di campionato disputate. Nella gara odierna contro l’Udinese, seguita in diretta da CalcioBlog a partire dalle ore 15, però pesano assenze non da poco nei giallorossi. In primis, Francesco Totti ai box a causa della lesione muscolare alla coscia destra dalla quale guarirà con tutta probabilità soltanto tra 40 giorni. Poi Gervinho, l’attaccante ivoriano che ha impressionato i tifosi capitolini smorzando le iniziali perplessità sul suo conto.
In conferenza stampa Garcia ha ammesso che “saremo una squadra diverso” ed ha notato che “è vero che abbiamo perso il capitano e che quando la squadra perde il miglior giocatore non è una buona notizia, ma abbiamo dimostrato che siamo un gruppo forte”. La Roma, in caso di successo, eguagliarebbe la Juventus, che nella stagione 2005-06 vinse le prime nove partite di fila.
La squadra che la Roma si troverà di fronte però promette battaglia; l’Udinese, pur non provenendo da un periodo particolarmente positivo (nelle ultime 5 giornate ha racimolato solo 6 punti, con tre sconfitte esterne), non perde in casa da oltre un anno (2 settembre 2012). In conferenza stampa Francesco Guidolin ha ricordato che l’eccezione è stata rappresentata dalle ultime tre stagioni dei bianconeri dove sono stati compiuti dei “miracoli” e non da quella attuale.

Venendo alle formazioni, l’Udinese dovrebbe scendere in campo con un 4-4-2 con coppia d’attacco formata da Muriel e Di Natale, anche se resta possibile il ritorno alla difesa a tre. Guidolini deve fare a meno di Domizzi, mentre in porta potrebbe ritrovare Brkic.
Nella Roma i dubbi sono maggiori. Al posto dei due infortunati potrebbe giocare Ljajic e Borriello, anche se di fronte ai gironalisti Garcia ha voluto mischiare le carte spiegando che le soluzioni tattiche potrebbero essere tante; per esempio Pjanic potrebbe giocare più alto con Marquinho davanti, ma anche Bradley potrebbe trovare spazio dal primo minuto. Per il resto reparto difensivo confermato in toto (si registra il ritorno di Balzaretti), visto che finora i giallorossi hanno subito una sola rete (record nella storia della Serie A, dal 1929).

Gli ex della partita sono De Sanctis e Benatia.

Udinese – Roma | Convocati

Ecco gli uomini chiamati da Guidolin; l’unica assenza è quella di Domizzi.

UDINESE: Benussi, Brkic e Kelava, Gabriel Silva, Basta, Bubnjic, Douglas, Naldo, Haurtaux, Danilo, Widmer, Jadson, Badu, Lazzari, Allan, Merkel, Pereyra, Pinzi, Bruno Fernandes, Maicosuel, Di Natale, Nico Lopez, Muriel, Ranegie.

23 i calciatori convocati da Garcia:

ROMA: Balzaretti, Benatia, Borriello, Bradley, Burdisso, Caprari, Castan, De Rossi, De Sanctis, Dodò, Florenzi, Jedvaj, Ljajic, Lobont, Maicon, Marquinho, Pjanic, Ricci, Romagnoli, Skorupski, Strootman, Taddei, Torosidis.

Udinese – Roma | Probabili formazioni

UDINESE (4-4-1-1): 1 Brkic; 75 Heurtaux, 5 Danilo, 4 Naldo; 8 Basta, 66 Pinzi, 3 Allan, 21 Lazzari, 34 Gabriel Silva; 9 Muriel; 10 Di Natale.

ROMA (4-3-3): 26 De Sanctis, 13 Maicon, 17 Benatia, 5 Castan, 42 Balzaretti, 15 Pjanic, 16 De Rossi, 6 Strootman, 24 Florenzi, 88 Borriello, 8 Ljajic.

Arbitra Bergonzi.

Udinese – Roma | Precedenti

L’Udinese nelle 39 sfide interne contro la Roma in Serie A ha vinto 14 volte; altrettanto hanno fatto i giallorossi, mentre 11 sono stati i pareggi. In totale allo stadio Friuli sono state segnate 103 reti, di cui 54 da parte della squadra ospite.
L’anno scorso la gara terminò sull’1-1 con gol di Lamela e Muriel, mentre l’anno precedente era stata l’Udinese a prevalere per 2-0. Da segnalare, infine, che Di Natale ha ‘punito’ la Roma in 14 occasioni: è la squadra contro cui ha segnato di più in carriera.

I Video di Calcioblog