Napoli, anche Rafa Benitez parla del mercato invernale: “Ci stiamo lavorando da mesi”

L’allenatore è intervenuto in occasione della presentazione della stagione invernale in Val di Sole

Nonostante abbia perso entrambi gli scontri diretti con le principali pretendenti allo scudetto, Juventus e Roma, il Napoli resta ancora pienamente in corsa per il titolo nazionale. La società partenopea, però, sa perfettamente che per competere fino in fondo per lo scudetto, ma anche per andare avanti il più possibile in Champions League, la rosa ha bisogno di qualche ritocco.

Dopo l’innesto a colpo zero dell’esperto difensore Anthony Réveillère, i nomi che recentemente sono stati accostati al Napoli sono Javier Mascherano e Martin Montoya del Barcellona, Maxime Gonalons dell’Olympique Lione, Luca Antonelli del Genoa, Daley Blind dell’Ajax, Danilo D’Ambrosio del Torino, Martin Skrtel e Daniel Agger del Liverpool e Nicolas N’Koulou dell’Olympique Marsiglia.

Rafael Benitez, intervenuto in occasione della conferenza di presentazione della stagione invernale in Val di Sole, ha parlato del mercato di riparazione, non accennando nella fattispecie a nessuno di questi nomi ma assicurando di essere al lavoro con Riccardo Bigon, il direttore sportivo del Napoli, da ormai molto tempo. Ecco le sue principali dichiarazioni rilasciate a riguardo:

Per gennaio mi aspetto qualcosa ma non tutti questi nomi apparsi sui giornali. Noi lavoriamo da molti mesi in questo senso, con Bigon mi confronto continuamente. Non dico però di cosa abbiamo bisogno perché se dicessi che manca un portiere, Reina, Rafael e Colombo se la prenderebbero.

Successivamente, Benitez ha affrontato l’argomento relativo ai problemi fisici di Marek Hamsik. Il tecnico spagnolo ha confermato che il calciatore slovacco ha accusato qualche problema al piede ma ha aggiunto di non essere particolarmente preoccupato in vista della partita casalinga di campionato contro il Parma.

Già nella prossima partita, Benitez vuole vedere una reazione dei suoi giocatori che riscatti subito il pesante 0-3 subito alla Juventus Stadium contro i bianconeri. L’allenatore ha dichiarato di aver analizzato a fondo, insieme ai suoi giocatori, i primi minuti di gioco contro la Juventus e ha affermato che intende migliorare le cose soprattutto da questo punto di vista, per far sì che la squadra non commetta errori ad inizio partita.

Spostando l’attenzione dalla Serie A alla Champions League, l’allenatore spagnolo non ha potuto far altro che sottolineare la grande importanza dei prossimi match contro i vice-campioni d’Europa del Borussia Dortmund e contro l’Arsenal. Per questi due impegni, Benitez vuole una squadra concentrata al 100%.

Foto | © Getty Images

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →