Napoli – Parma 0-1 | Risultato finale | Gol di Cassano

Napoli – Parma: l’anticipo della tredicesima giornata di serie A in diretta dalle 20.45

Bruttissima battuta d’arresto per il Napoli che potrebbe dire già addio ai sogni scudetto: gli azzurri sono irriconoscibili al cospetto di un Parma ben chiuso ma non trascendentale. Pessimi segnali per Benitez: semrba che la sconfitta di Torino contro la Juventus abbia fatto tornare sulla terra i partenopei. Il San Paolo non ci sta e dopo aver fin qui osannato i propri ragazzi, li sommerge di fischi.

93′ Finisce qui la partita. Succede poco o nulla nel recupero, con il Napoli sommerso dai fischi del San Paolo

90′ Decretati tre minuti di recupero

88′ Punizione dal limite per il Napoli: batte Mertens, la palla scheggia la traversa!!!

87′ Benitez tenta il tutto per tutto: esce Inler, entra Duvan Zapata

85′ Biabiany non ne ha più e chiede il cambio: Donadoni lo sostituisce con il difensore Paletta

82′ GOOOOOOL DEL PARMA!!!! Azione personale di Cassano che arriva davanti alla porta e trafigge Reina con un fendente!

80′ Britos graziato: commette un brutto fallo su Cassano dopo essere stato appena ammonito. Poteva starci il secondo cartellino e il rosso conseguente

79′ Brutto fallo da dietro di Britos su Cassano: giallo per il difensore del Napoli

76′ Si rompe subito Hamsik: Benitez costretto a farlo uscire sostituendolo con Mertens

75′ Cambio nel Parma: esce Marchionni, entra Acquah

74′ Già ammonito Benalouane: mette a terra Insigne dopo essere stato ubriacato

72′ Napoli in GOOOL… ma l’arbitro annulla: Higuain era in fuorigioco almeno di tre metri

72′ Cambio nel Parma: esce Cassani – uno dei migliori – entra Benalouane

70′ Brutto fallo di Gargano su Behrami: ammonito il giocatore del Parma

68′ Cambio nel Napoli: esce uno spento Pandev ed entra Marek Hamsik

67′ Occasionissima per il Parma: 4 vs 4 ma il tiro di Marchionni su assit di Cassano e debole

62′ Il terreno di gioco del San Paolo è ora fradicio e rende difficili i passaggi, soprattutto quelli a lunga gittata

60′ Occasione per Callejon: lo spagnolo rientra sul sinistro ma spara alle stelle

59′ Ancora Parolo dalla distanza: calcia molto bene, ma Reina para facile

58′ Il Parma conquista con Cassani un altro calcio d’angolo: Cassano batte basso e gli azzurri respingono

55′ Napoli pericoloso: lancio di Inler, Callejon la mette al centro dalla destra, ma Felipe spazza via

54′ Ancora tantissimi errori in impostazione da entrambe le parti

52′ Punizione dal limite di Insigne: tiro a giro molto fiacco, Mirante para agilmente

51′ Altra occasione per il Parma: schema da angolo, Cassani la mette al centro ma nessuno trova la deviazione vincente. Benitez è una furia

49′ PARMA VICINISSIMO AL GOL. Cassano la mette dentro per Felipe che gira verso la porta, ma il tiro finisce alto!

49′ Sulla ripartenza il Parma è pericoloso con Cassano che conquista un angolo

48′ Primo angolo della ripresa per il Napoli: ci prova Albiol di testa, ma la difesa del Parma spazza via

46′ Inizia il secondo tempo!

Primo tempo tutt’altro che esaltante: pochi gli spazi, il Napoli si accende solo con qualche giocata del singolo e balla in difesa quando il Parma prova ad accelerare

46′ L’arbitro fischia la fine del primo tempo dopo un minuto di recupero

44′ Ottimo movimento di Higuain, ma l’assist di Insigne arriva in ritardo e viene segnalato il fuorigioco. Nell’occasione l’argentino manda a quel paese il guardalinee e viene ammonito!!!

42′ Molti errori in fase di impostazione da una parte e dall’altra

40′ Lampo di Pandev che calcia a rete dopo uno scambio con Callejon: il mancino finisce ampiamente fuori

39′ Ritmo nettamente più basso, sembra che le squadre stiano già pensando all’intervallo

37′ Idea di Maggio che mette una palla al centro per Higuain: troppo lunga, l’argentino non ci arriva

36′ Batti e ribatti con rapidi capovolgimenti di campo in questa fase

32′ Missile di Parolo dalla distanza, Reina si salva in angolo con una gran parata

30′ Angolo per il Parma: scambio ravvicinato e palla al centro, ma la difesa del Napoli respinge

29′ Higuain vicino al gola: Armero la mette in area dalla sinistra, Higuain la gira verso la porta ma Mirante respinge

28′ Parma in avanti: Biabiany arriva al tiro ma viene murato

25′ Classica azione di Insigne: il fantasista scende sulla sinistra, si accentra e calcia in porta ma il tiro a giro finisce fuori

24′ Male il Napoli: ancora i ducali si incuneano in area ma Sansone tira a lato

24′ Ci prova il Parma: cross di Cassano, la palla finisce a Biabiany che spara alto

23′ Regalo di Cassano al Napoli: il barese perde palla sulla propria trequarti e il Napoli si invola verso la porta, ma insigne non trova il tempo per infilarsi in area

21′ Miracolo di Mirante: tirop ravvicinato di Higuain ma il portiere del Parma si oppone. Prima grande occasione della gara

20′ Grande pressing alto del Parma: Inler perde malamente palla, Cassano la mette al centro, ma non ci sono avanti ducali a cogliere l’assist

19′ Il Parma è messo ottimamente in campo: gli uomini di Benitez ora ci provano con i lanci lunghi, senza successo

17′ Primo angolo per il Napoli: Insigne la mette dentro ma Mirante la mette fuori

15′ Ancora Parma: Cassano apre sulla destra ma l’imbucata in area non trova un compagno: Reina blocca facile

12′ Grosso pericolo per il Napoli: da un’iniziativa di Cassano, Parolo arriva al tiro, ma la difesa azzurra respinge

11′ Ritmi tutt’altro che forsennati, con il Napoli che controlla generalmente il pallino del gioco

8′ Il Napoli ora spinge: lancio lungo in area per Callejon che però non controlla

6′ Sortita offensiva del Napoli, ma Higuain viene colto in fuorigioco

4′ Il Napoli prova ora a prendere le redini della partita, ma gli ospiti fanno molta densità e concedono pochi spazi

2′ Parma abbastanza pimpante, sembra volersi giocare la partita a viso aperto

1′ Calcio d’inizio a favore del Parma: partiti!

20:48 LE squadre osservano un minuto di silenzio per le vittime dell’alluvione in Sardegna

20:39 Mancano esattamente cinque minuti dal fischio d’inizio

20:34 Comunicate le formazioni ufficiali di Napoli – Parma, eccole:

NAPOLI (4-2-3-1): Reina; Maggio, Albiol, Britos, Armero; Behrami, Dzemaili; Callejòn, Pandev, Insigne; Higuain. A disp. Rafael, Colombo; Reveillere, Uvini, Mertens, Hamsik, Dzemaili, Fernandez, Radosevic, Cannavaro, Zapata. All. Benitez

PARMA (3-5-2): Mirante; Cassani, Felipe, Lucarelli; Biabiany, Gargano, Marchionni, Parolo, Gobbi; Sansone, Cassano. A disp. Bajza, Coric, Mesbah, Valdes, Amauri, Palladino, Mendes, Munari, Mauri, Benalouane, Paletta, Acquah. All. Donadoni

Napoli – Parma, le ultimissime sulle formazioni. Secondo le ultime informazioni provenienti dal San Paolo di Napoli, sarà l’uruguayano Britos ad affiancare lo spagnolo al centro della difesa azzurra; Fernandez va inizialmente in panchina. A centrocampo, coppia centrale favorita Inler – Behrami, mentre alle spalle di Higuain dovrebbero agire Callejon, Insigne e Pandev (non Hamsik).

Nel Parma, Gargano è candidato ad una maglia da titolare nonostante abbia raggiunto i compagni direttamente a Napoli, di ritorno dagli impegni con la nazionale. Difficile che in difesa giochi Paletta, reduce da un lungo infortunio. Palladino e Sansone scalpitano ma partiranno dalla panchina: confermata la coppia d’attacco Amauri – Cassano.

Napoli – Parma | Il meteo

Napoli – Parma, il meteo. Cielo nuvoloso e possibilità di temporali e rovesci nel corso della giornata a Napoli. La gara del San Paolo, dunque, è a forte rischio pioggia con temperature comprese tra i 10 e i 13 gradi. Il terreno di gioco, in ogni caso, è dato in ottime condizioni.

Napoli – Parma | La presentazione del match

Napoli – Parma del 23 novembre 2013. Dopo il KO rimediato contro la Juventus a Torino e la sosta per le nazionali, il Napoli di Rafa Benitez vuole riprendere la marcia in campionato, Parma permettendo. Allarme rientrato in casa azzurra per Marek Hamsik e Gonzalo Higuain che hanno rischiato di saltare l’importante impegno casalingo contro i Ducali. “Marek e Gonzalo si sono allenati bene e non li ho visti stanchi”, ha dichiarato nelkla consueta conferenza stampa della vigilia il tecnico spagnolo dei partenopei, Rafa Benitez. Per fortuna del tecnico, nessuno di coloro iquali ha partecipato ad imepgni con la propria nazionale è tornato a CastelVolturno acciaccato: a parte i lungodegenti Mesto e Zuniga, la scelta è abbastanza ampia e non dipenderà dall’impegno ravvicinato in Champions League contro il Borussia Dortmund.

“La scelta dei giocatori non dipenderà dalla sfida di Champions”, ha proseguito Benitez in conferenza stampa, senza però sbottonarsi più di tanto. Di sicuro qualcuno verrà preservato in vista dei due prossimi impegni ravvicinati contro Borussia Dortmunde subito dopo contro la Lazio. Al centro della difesa, l’inamovibile Albiol sarà affiancato da uno tra Fernandez e Britos, mentre per quel che riguarda gli esterni è scoccata l’ora di Reveillere, che agirà sul versante sinistro (Maggio a destra). A centrocampo dubbio Behrami – Dzemaili, mentre in avanti è confermata la presenza di Hamsik e Higuain.

Per quel che riguarda il Parma di Donadoni, il tecnico dei ducali dovrà fare a meno di Pavarini, Okaka, Galloppa e forse anche Gargano, convocato ma non al meglio. La difesa a tre dei gialloblu dovrebbe essere formata da Cassani, Lucarelli e Felipe, mentre a centrocampo agiranno Acquah, Marchionni e Parolo, con le ali di spinta Gobbi e Biabiany. In attacco la collaudata ditta AmauriCassano.

Napoli – Parma | Diretta TV e streaming

La partita tra Napoli e Parma sarà trasmessa in diretta su Sky Calcio 2 e Mediaset Premium Calcio. Il calcio d’inizio è previsto alle 20.45 ma entrambe le pay Tv garantiranno un ampio pre-partita e interviste e approfondimenti post-gara. In streaming legale, Napoli – Parma sarà visibile grazie ai servizi Sky Go e Premium Play, compatibili con computer, noteboo, tablet e smartphone.

Napoli – Parma | I convocati

Napoli: Reina, Rafael, Colombo, Albiol, Armero, Britos, Cannavaro, Fernandez, Reveillere, Uvini, Behrami, Dzemaili, Maggio, Inler, Radosevic, Callejon, Duvan, Hamsik, Higuain, Insigne, Mertens, Pandev.

Parma: Acquah, Amauri, Bajza, Benalouane, Biabiany, Cassani, Cassano, Coric, Felipe, Gargano, Gobbi, Lucarelli, Marchionni, Mauri, Mendes, Mesbah, Mirante, Munari, Paletta, Palladino, Parolo, Sansone, Valdes.

Napoli – Parma | Le probabili formazioni

Napoli (4-2-3-1): Reina; Maggio, Albiol, Britos, Reveillere; Dzemaili, Behrami; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain. A disposizione: Rafael, Colombo, Fernandez, Cannavaro, Armero, Uvini, Inler, Bariti, Radosevic, Pandev, Zapata, Mertens. All. Benitez

Parma (3-5-2): Mirante; Cassani, Felipe, Lucarelli; Biabiany, Acquah, Marchionni, Parolo, Gobbi; Cassano, Amauri. A disposizione: Bajza, Coric, Paletta, Mendes, Mesbah, Obi, Benalouane, Bajza, Munari, Valdes, Sansone, Palladino. All. Donadoni.

ARBITRO: Mazzoleni

I Video di Calcioblog