Chelsea, José Mourinho: "In Italia ho tanti amici e tanti bei ricordi. Per Higuain, non c'è nulla da fare"

Il tecnico portoghese, intervistato da La Gazzetta dello Sport.

L'allenatore del Chelsea, José Mourinho, è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport, alla vigilia della partita dei Blues contro il Derby County, valida per il terzo turno della 133esima edizione della FA Cup, la più importante e famosa coppa in Inghilterra.

Con le sue dichiarazioni, Mourinho ha voluto sottolineare proprio l'importanza della Coppa d'Inghilterra, la manifestazione ad eliminazione diretta più antica del mondo che, oltremanica, è una vera e propria tradizione.

Mourinho ne ha anche approfittato per augurare buon anno all'Italia, in particolare agli amici che ha lasciato nel nostro paese, ricordando le imprese compiute nei suoi due anni trascorsi all'Inter, dal 2008 al 2010. Questo è stato il suo messaggio di auguri:

Buon anno a tutti, ho tanti amici e tanti ricordi in Italia, quasi tutti ricordi buoni, per questa ragione vi auguro un fantastico 2014.

Parlando della Coppa d'Inghilterra, Mourinho ha dichiarato che la finale di questa competizione era una delle pochissime partite che vedeva in televisione quand'era piccolo. Secondo Mourinho, la magia della FA Cup sta nel fatto che le squadre piccole affrontavano a viso aperto le squadre più importanti, magari vincendo anche qualche partita. Nella sua prima esperienza al Chelsea, ad esempio, Mourinho ha ricordato una partita tra i Blues e una squadra di terza divisione, con lo Stamford Bridge tutto esaurito. Per questo motivo, nonostante il periodo delle festività natalizie costellato da numerose partite a pochi giorni di distanza, Mourinho non ha nessuna intenzione di impiegare le seconde linee perché la FA Cup è una competizione che merita rispetto.

Per quanto riguarda i suoi auspici per il 2014, il tecnico portoghese si è augurato che qualche figura importante nel mondo della politica possa fare qualcosa di straordinario perché, stando alle parole di Mourinho, "il calcio è niente in confronto ai problemi del mondo".

In altre dichiarazioni riportate dal sito di Sport Mediaset, invece, José Mourinho ha definitivamente chiuso all'ipotesi di vedere Gonzalo Higuain con la maglia del Chelsea. L'allenatore ha affermato che il Napoli non ha nessuna intenzione di cederlo perché vuole puntare allo scudetto e all'Europa League.

Mourinho, infine, ha anche smentito la rottura con il calciatore Juan Manuel Mata, nel mirino proprio del Napoli, dichiarando che lo spagnolo si sta allenando bene e che non si muoverà da Londra.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail