Verona-Napoli 0-3 | Telecronaca di Auriemma, radiocronaca Rai | Video

La vittoria dei partenopei commentata in diretta

di antonio

Convincente vittoria del Napoli su un campo ostico come quello del Verona. Tra le due tifoserie non è mai corso buon sangue ed è comparsa qualche scritta, per fortuna solamente goliardica, da una parte e dall’altra. Alcuni tifosi azzurri hanno indossato una maglietta che richiamava il famoso striscione “Giulietta è ‘na zocc….”, altri hanno esposto una bandiera con la frase “Giulietta, il tuo amante è napoletano“. I veronesi hanno risposto con un altro striscione: “Napoletani, figli di Giulietta“.

CLICCA QUI PER LA TELECRONACA DI RAFFAELE AURIEMMA

Il capitolo calcistico della partita. Un Napoli micidiale ha travolto il Verona nel suo stadio, una formazione che una settimana prima aveva espugnato il Friuli di Udine. Gli azzurri allungano a +5 sulla Fiorentina, quarta in classifica. In evidenza ancora una volta il belga Dries Mertens nel primo tempo, mentre nel finale di gara sono Insigne, al sospirato primo gol in campionato, e Dzemaili a rendere il risultato più rotondo. A fine partita Benitez è soddisfatto:

“Non siamo stato perfetti, ma la prestazione è positiva. L’Hellas in casa ha sempre fatto bene, era una gara difficile, sono soddisfatto. La Juve continua a vincere, ma il nostro obiettivo adesso è la Roma. Poi magari guarderemo avanti. Ottimo, come Insigne. La difesa è stata brava, ma ero un po’ arrabbiato nel primo tempo per quello che abbiamo fallito davanti. Sono comunque soddisfatto e dobbiamo guardare una partita per volta per risalire in campionato. Oggi abbiamo dato il 100% per dare soddisfazioni ai tifosi e siamo contenti. Mertens è un professionista serio e quando l’abbiamo preso sapevamo quanto fosse forte. In allenamento dà sempre il massimo e il lavoro alla lunga paga. Insigne? Era tranquillo anche senza segnare e oltre al gol ha fatto benissimo”.

Mandorlini rende onore all’avversario:

“Ha vinto il più forte, chi ha più qualità. Abbiamo un modo di giocare particolare, per me abbiamo fatto una grande partita. Era un match sentito, abbiamo provato a vincere contro una squadra fortissima, che lotta per vincere lo scudetto. Giocarcela è già importante, siamo stati in gara fino alla fine. Abbiamo provato a pareggiare a tutti i costi concedendo il campo”.

______

Verona – Napoli 0-3 | 19a giornata Serie A | Fotogallery

I Video di Calcioblog