Genoa – Inter 1-0 | Diretta Serie A | Risultato finale: Antonelli di testa beffa i nerazzurri in crisi

Genoa – Inter, gara valida per la 20esima giornata di Serie A, in diretta su CalcioBlog

Genoa – Inter | Serie A
LIVE

Genoa

Antonelli 84′

10

Inter

  • Milito parte titolare in un’Inter con schema tattico inconsueto. Ecco gli undici uomini scelti da Mazzarri per la sfida contro il Genoa:

    INTER (3-4-1-2): Handanovic; Campagnaro, Rolando, Juan Jesus; Jonathan, Kuzmanovic, Cambiasso, Nagatomo; Alvarez; Palacio, Milito

  • Gasperini sorprende tutti e propone in Avanti Fetfatzidis, invece che Konate. Ecco gli 11 titolari:

    Genoa (3-4-3): Perin; Antonini, De Maio, Marchese; Vrsaljko, Sturaro, Cofie, Antonelli; Fetfatzidis, Gilardino, Bertolacci

  • Ecco gli altri giocatori a disposizione per i due allenatori. Da notare le panchine di Guarin e Ranocchia, probabilmente legate alle voci di mercato sui due (ipotesi smentita anche poco fa ai microfoni di Sky da Ivan Ramiro Cordoba).

    GENOA a disposizione: Bizzarri, Donnarumma, Sampirisi, De Ceglie, Biondini, Stoian, Tőzsér, Centurión, Sokoli, Pierre, Konaté, Calaiò.

    INTER a disposizione: Carrizo, Castellazzi, Samuel, Ranocchia, Andreolli, Zanetti, Kovačić, Guarín, Mudingayi, Taïder, Botta.

  • Le squadre stanno per entrare in campo, clima piovoso al Marassi.


  • Non male il colpo d’occhio al Ferraris.


  • L’abbraccio tra Gasperini e Palacio.

  • Squadre in campo, tra pochi secondo il fischio d’inizio di Rizzoli.


  • 1′

    È iniziata!


  • 5′

    Inizio intenso della gara, primo tiro in porta firmato da Alvarez, in posizione defilata, servito da Palacio. Perin para in due tempi.


  • 6′

    Cade molta pioggia sul Marassi, dove tira anche tanto vento.


  • 9′

    Antonelli dal limite dell’area prova col sinistro al volo. Tiraccio sbilenco.


  • 10′

    Cofie stende Alvarez con uno sgambetto. Ammonito.


  • 11′

    Perin salva sulla conclusione ravvicinata di Jonathan, servito da Cambiasso in profondità. Solo angolo per l’Inter.


  • 13′

    Palacio entra così su Vrsaljko e commette fallo.


  • 14′

    Marchese da oltre trenta metri tira col sinistro. Handanovic blocca senza problemi.


  • 17′

    Perin sbaglia il rinvio, Palacio stoppa il pallone e calcia col destro da 25 metri. Pallone alto.


  • 18′

    Jonathan tutto solo in area di rigore viene trovato da Milito; l’esterno interista è lento e impreciso nello stop e il suo tiro viene deviato in angolo.


  • 21′

    Cross di Marchese dalla sinistra, Sturaro riesce solo a sfiorare il pallone, anticipando di fatto il compagno di squadra Gilardino.


  • 21′

    Infortunio al ginocchio destro per Alvarez, dopo un contrasto con Cofie, al suo posto entra Kovacic.


  • 22′

    Netto fuorigioco fischiato a Gilardino, lanciato verso la porta interista.


  • 25′

    Palacio approfitta di un retropassaggio sbagliato di Cofie, anticipa Antonini e incrocia col sinistro dall’interno dell’area. Pallone fuori.


  • 26′

    Bertolacci riceva palla al limite dell’area dalla rimessa laterale a e calcia indisturbato. Pallone al lato della porta di Handanovic di oltre un metro.


  • 28′

    In area interista è davvero complicato giocare, molte le pozzanghere di acqua. Sturaro prova ad approfittarne complice un errore di Jonathan, ma Handanovic blocca.


  • 34′

    Sull’errore di Juan Jesus riparte il Genoa che si fa pericoloso in area di rigore interista. Alla fine Rolando allontana il pericolo.


  • 38′

    Punizione battuta da Fetfatsidis, Handanovic esce e respinge con i pugni il pallone. Poi sul cross dalla sinistra di Marchese, angolo per il Genoa.


  • 39′

    Angolo sulla sinistra, sul secondo palo va di testa Marchese a due passi da Handanovic. L’estremo difensore interista respinge, poi la difesa allontana il pericoloso nella fangosa area di rigore.


  • 41′

    Perin, pressato da Palacio fuori area, allontana malamente il pallone con i piedi.


  • 42′

    Il Genoa preme e tiene nella sua metà campo l’Inter. Buona fin qui la prova del greco Fetfatzidis.


  • 45′

    1 minuto di recupero.


  • 45’+1

    Finisce qui il primo tempo.

  • Rientrano le due squadre in campo, non ci sono sostituzioni.


  • 46′

    Tutto pronto, calcio d’inizio battuto dall’Inter. Via alla ripresa.


  • 46′

    Kovavic scende centralmente e trova Palacio tutto solo in area. L’argentino spreca calciando troppo alto col destro.


  • 48′

    È partita bene l’Inter, che spinge anche grazie alla difficoltà dei difensori del Genoa di giocare la palla nell’area di rigore piena di pozzanghere.


  • 51′

    Ottima giocata di Gilardino, che va via con molta facilità a Juan Jesus e Campagnaro ed entra in area. Una pozzanghera rallenta il pallone e permette ai due difensori interisti di recuperare.


  • 53′

    Ancora iniziativa di Gilardino, con Handanovic che anticipa in uscita bassa Fetfatsidis. Poco dopo conclusione da fuori area di Bertolacci. Il portierone nerazzurro blocca.


  • 54′

    Antonini commette fallo su Kovacic, poi dà segni di visibile nervosismo con Juan Jesus. Rizzoli lo placa.


  • 57′

    Milito spinge De Maio in area di rigore, Rizzoli fischia fallo in attacco. Difficile la gara del Principe fin qui.


  • 58′

    Ammonito Vrsaljko per fallo su Campagnaro.


  • 61′

    Bel cross dalla destra di Fetfatsidis, Gilardino sfiora soltanto il pallone, bloccato da Handanovic. Intanto ammonito Bertolacci per fallo su Milito.


  • 63′

    Entra Guarin, esce Kuzmanovic nell’Inter.


  • 65′

    In meno di un minuto Fetfatsidis si rende pericoloso con due tiri dalla destra. Nel primo caso Handanovic mette in angolo, nel secondo il pallone finisce di poco fuori.


  • 67′

    Bel destro al volo di Guarin in area di rigore, Perin respinge, Milito sotto porta non riesce a concretizzare l’ottima occasione. Ne viene fuori una mischia risolta poi dalla difesa rossoblu.


  • 69′

    Ancora Fetfatsidis, stavolta sulla fascia sinistra, crea il panico nella difesa nerazzurra. Alla fine però è rimessa dal fondo.


  • 70′

    Sturaro ammonito, ma ci sono dubbi sul fallo su Guarin.


  • 72′

    De Ceglie fa il suo esordio con la maglia del Genoa, entra al posto di Sturaro.


  • 73′

    Cross di Campagnaro dalla destra, Milito è spalle alla porta, si gira, ma il tiro che ne viene fuori è molto debole al punto da essere frenato dal terreno di gioco fangoso.


  • 74′

    Ancora cross dalla destra, stavolta di Palacio. Respinto, sarà calcio d’angolo.


  • 75′

    Papera di Perin in uscita bassa su cross morbido di Cambiasso, la difesa rossoblu si salva. Poi proteste per un tocco di mano di Cofie in area.


  • 76′

    Spazio a Konate per Fetfatsidis


  • 76′

    Poco fa ammonito Juan Jesus per un fallo su Sturaro


  • 80′

    Perin stavolta è bravo ad anticipare tutti in uscita bassa dopo che il pallone era stato clamorosamente bloccato da una pozzanghera d’acqua in area di rigore.


  • 81′

    Perin salva sul sinistro di Palacio all’interno dell’area dopo l’iniziativa di Milito sulla destra. Poco prima Cambiasso aveva svirgolato il pallone.


  • 83′

    Grande palla gol per Gilardino, che riceve da Cofie, stoppa col petto e conclude col sinistro. Juan Jesus salva deviando in angolo.


  • 84′

    GOOOOOOOOOOOL Genoa! Antonelli stacca più in alto di tutti sul calcio d’angolo battuto dalla sinistra e infila l’incolpevole Handanovic.


  • 84′

    Entra Botta per Juan Jesus, Mazzarri tenta il tutto per tutto.


  • 85′

    Fuori Gilardino, dentro Calaiò.


  • 88′

    Ancora un angolo per il Genoa, che è vicino all’impresa.


  • 88′

    Errore di Cofie, l’Inter riparte ma De Maio salva in rimessa laterale.


  • 89′

    Perin salva sul colpo di testa ravvicinato di Botta. Il portiere poi è reattivo e riesce ad anticipare Palacio.


  • 90′

    Tre minuti di recupero.


  • 90’+1

    Forcing dell’Inter, il Genoa soffre.


  • 90’+3

    È finita, l’Inter non crea pericoli al Genoa, che compie l’impresa e supera i nerazzurri, ora ufficialmente in crisi.

13.03 A Genova in mattinata si sono alternati grandine e sole, ma la partita non è a rischio. Tra due ore, dunque, il calcio d’inizio di Genoa-Inter, sfida valida per la 20esima giornata di Serie A. Non appena saranno comunicate le due formazioni ufficiali ve ne daremo conto. Nel frattempo ecco le probabili scelte di Gasperini e Mazzarri. Per ora il dubbio principale riguarda l’attacco nerazzurro: Milito potrebbe essere preferito a Guarin, forse anche per dare un segnale chiaro: due attaccanti puri per tornare a vincere in trasferta. L’ultima volta risale al 3 novembre scorso ad Udine.

Genoa – Inter | Probabili formazioni

GENOA (3-4-3): Perin; Antonini, De Maio, Marchese; Vrsaljko, Biondini, Cofie, Antonelli; Bertolacci, Konate, Gilardino.

INTER (3-4-2-1): Handanovic; Campagnaro, Rolando, Juan Jesus; Jonathan, Taider, Cambiasso, Nagatomo; Alvarez, Guarin; Palacio.

10.41 Il rischio rinvio per maltempo sembra essere ormai scampato. Infatti, sebbene resti l’allerta meteo 1, secondo quanto riferisce Sport Mediaset, il Prefetto e la Questura hanno dato l’ok. Pertanto rossoblù e nerazzurri scenderanno in campo, come da programmi, alle ore 15.

Genoa – Inter in diretta

Oggi alle 15 allo stadio Luigi Ferraris si gioca Genoa – Inter, partita valida per la 20esima giornata di Serie A. CalcioBlog seguirà l’evento sportivo in tempo reale con foto e cronaca testuale. Si affrontano due squadre che non stanno disputando un campionato particolarmente esaltante.

Il Genoa è al decimo posto in classifica e dopo un inizio di stagione complicato sta risalendo la china, grazie al ritorno in panchina di Gian Piero Gasperini, peraltro ex tecnico nerazzurro che nelle scorse ore non ha risparmiato dichiarazioni velenose rispetto a quell’esperienza.
I rossoblu sono reduci dalla pesante sconfitta in trasferta a Roma, ma intendono sfruttare al meglio il fattore campo, approfittando magari anche del momento non positivo vissuto dall’Inter.

La squadra di Walter Mazzarri infatti non vince in campionato dal derby del 22 dicembre e viene dal pareggio casalingo per 1-1 contro il Chievo, con polemiche arbitrali annesse. In conferenza stampa il tecnico toscano ha ammesso che il “primo obiettivo è tornare a vincere” e ha definito “buono” il cammino dell’Inter fin qui.

Gasperini recupera Perin, che partirà titolare. Per il nuovo arrivato De Ceglie, invece, si prospetta l’inizio dalla panchina, essendosi tesserato con il club rossoblu soltanto venerdì.
Ci sono dubbi di formazioni, ma anche sul modulo tattico da utilizzare. Il Genoa potrebbe scendere in campo con il consueto 3-4-3, ma Gasperini potrebbe optare anche per il più prudente 3-5-2, speculare a quello dell’Inter.
Di certo peserà l’assenza di Matuzalem, squalificato; non ci saranno nemmeno gli infortunati Portanova, Kucka e Gamberini, mentre Gilardino torna a disposizione.

Gasperini in conferenza stampa non ha nascosto il rammarico di non poter affrontare la difficile sfida contro i nerazzurri con la rosa al completo.

L’Inter sta messa un po’ meglio, anche se Mazzarri deve rinunciare a Belfodil, Wallace, Icardi e ad Alvaro Pereira, ormai in volo verso il Brasile, oltre che a Chivu e Mariga. I problemi maggiori per gli ospiti riguardano, al solito, l’attacco; in questo reparto sono a disposizione solo Palacio, Milito (i due sono i prestigiosi ex della gara) e Botta, reduce dall’infortunio al ginocchio. Probabile che il Principe parta dalla panchina. A centrocampo Taider favorito su Kovacic.

Da segnalare che oggi la gara potrebbe anche non disputarsi; infatti nel capoluogo ligure c’è lo stato di allerta 1 per la pioggia proprio fino all’ora in cui è previsto il calcio di inizio. Peraltro il Marassi sorge in una zona ad alto rischio, proprio accanto al torrente Bisagno. In questo senso c’è un precedente curioso: Genoa-Inter del novembre 2011 venne rinviata, proprio a causa della pioggia.

Genoa – Inter | Convocati

23 gli uomini chiamati in causa da Gasperini:

GENOA: Antonelli, Antonini, Bertolacci, Biondini, Bizzarri, Cabral, Calaiò, Centurion, Cofie, De Ceglie, De Maio, Donnarumma, Fetfatzidis, Gilardino, Konate, Marchese, Perin, Pierre, Sampirisi, Sokoli, Stoian, Sturaro, Vrsaljko.

22 i convocati da Mazzarri per la delicata trasferta ligure:

INTER: Handanovic, Carrizo, Castellazzi; Jonathan, Zanetti, Juan Jesus, Andreolli, Campagnaro, Ranocchia, Samuel, Rolando, Nagatomo; Kovacic, Alvarez, Guarin, Mudingayi, Kuzmanovic, Cambiasso, Taider, Palacio, Botta, Milito.

Genoa – Inter | Precedenti

Genoa e Inter si sono incontrate 61 volte in Serie A. Il Grifone ha vinto in 23 occasioni, mentre i nerazzurri si sono imposti 16 volte. 22 i pareggi. In netto vantaggio la squadra di casa per quanto riguarda le reti realizzate: 104 a 75. La prima volta che l’Inter ha fatto visita al Genoa risale al 3 aprile 1910 e finì 4-0 per i rossoblu. Nel 1913 l’Inter vinse per la prima volta, di misura.
Netta vittoria dei padroni di casa: 4-0 firmato da Hans Schmidt (2), Daniel Hug ed Henry Elliott.
L’ultima volta che il Genoa ha segnato contro l’Inter risale al 2008 con gol di Borriello.
L’anno scorso, a maggio, l’ultima sfida disputata: finì 0-0.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →