Chen Feng a Roma tra 10 giorni: comprerà il 20% della società

Chen Feng, Chairman of China

Chen Feng, il magnate cinese che vuole  entrare nella società della Roma sarà presto in Italia per trattare con Unicredit. Lo riferisce oggi il quotidiano ‘Il Messaggero’, secondo cui le parti starebbero lavorando senza alcuna fretta ma con molta serietà prima di ufficializzare l’intesa, prevista tra febbraio e marzo. Esattamente tra una decina di giorni, il patron del colosso cinese Hna, sarà nella capitale e assisterà il prossimo 9 febbraio al derby Roma - Lazio di campionato. Sarà un’occasione importante per Chen Feng, che avrà modo di definire personalmente alcuni aspetti già anticipati in video conferenza nelle scorse settimane, oltre che per presentarsi al suo prossimo pubblico in un evento importante come il derby.

Chen Feng ribadirà ad Unicredit la propria volontà di prelevare il 20% delle quote di Neep, la holding che detiene attualmente il 78% della Roma. La visita in Italia, secondo quanto rivela ancora ‘Il Messaggero’, sarebbe stata programmata nei dettagli con Alessandro Daffina, ad di Rothschild Italia: Daffina in questa vicenda sta svolgendo il ruolo di intermediario tra i cinesi e Unicredit ed ha già programmato un summit con Paolo Fiorentino, vice direttore generale della banca. Ovviamente, molto interessato a questi colloqui è anche James Pallotta, attuale presidente del club che in un primo momento era stato spiazzato dalla trattativa di Unicredit con Hna.

Al momento, le quote azionari della Roma sono così suddivise: 31% di Neep a Unicredit, 60% As Roma Llc, 9% a Raptor. Con 30-35 milioni di euro, Chen Feng preleverà il 20% di Neep ma non potrà avere un ruolo di primo piano nella gestione della squadra. Per questo, occorrerà che nei mesi successivi il patron di Hna si impegni eventualmente ad aumentare il proprio capitale.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: