Napoli, Rafa Benitez provoca i giallorossi: “Bisogna fare un gol “legale” più di loro”

La conferenza stampa dell’allenatore spagnolo, alla vigilia del match con il Napoli.

Il Napoli, reduce dalla vittoria in campionato contro il Milan, battuto con il risultato finale di 3-1, una vittoria che ha scacciato più di un malumore, è di nuovo concentrato sulla Coppa Italia e sulla doppia sfida in semifinale con la Roma.

Nella partita di andata allo Stadio Olimpico, l’unico fattore positivo sono stati i due gol che la squadra allenata da Rafa Benitez è riusciti a realizzare in trasferta. La Roma, però, giocherà questa semifinale di ritorno con un piccolo vantaggio e il Napoli, di conseguenza, dovrà assolutamente vincere.

Benitez, alla consueta conferenza stampa alla vigilia del match, ha ovviamente espresso il desiderio di conquistare la finale, non risparmiando qualche frecciatina provocatoria nei confronti degli avversari. Benitez ha anche ribadito la fiducia del presidente nei suoi confronti e ha anche auspicato nell’apporto dei tifosi per questa impresa. Ecco quali sono state le sue principali dichiarazioni:

Sono contento che il presidente ha detto che mi ha preso per vincere. Ci sono le condizioni per farlo già quest’anno, speriamo di farcela. Voglio alzare la Coppa per tutti i tifosi e per le persone che lavorano in questa società. Bisogna fare un gol “legale” più di loro. Dobbiamo giocare come sappiamo, al resto penseranno i tifosi, che al nostro fianco possono fare la differenza.

L’idea del Napoli che Benitez vorrebbe vedere in campo domani sera è molto semplice: l’allenatore spagnolo vuole rivedere la stessa carica e la stessa intensità già vista al San Paolo nelle sfide di Champions League contro il Borussia Dortmund e l’Arsenal, match che sono entrambi terminati con una vittoria.

Benitez vorrebbe sfruttare quest’occasione anche per dare un segnale ai giallorossi in ottica campionato. Nell’ultima giornata di Serie A, infatti, il Napoli ha ridotto a -5 la distanza in classifica dalla Roma e Benitez non ha assolutamente mollato la corsa al secondo posto.

Per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo, infine, Benitez afferma che Jorginho potrebbe giocare in coppia con Behrami. Riguardo Higuain, Benitez non ha potuto far altro che ribadire che l’argentino può rivelarsi come l’uomo partita ma l’allenatore spagnolo ha predicato massima attenzione soprattutto in fase difensiva perché l’importante sarà non prendere gol.

Foto | © Getty Images

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →