Napoli-Roma | Strootman sputa alla curva del San Paolo - Video e Foto

Brutto gesto dell'olandese dopo l'espulsione

A Kevin Strootman sono saltati i nervi dopo l'espulsione decisa dall'arbitro Rocchi al minuto 78 della sfida di Coppa Italia. L'olandese trattiene Callejon e viene ammonito. La reazione della lavatrice giallorossa è un applauso ironico al direttore di gara che lo punisce con un'altra ammonizione. Decisione che potrebbe sembrare eccessiva, ma a termini di regolamento risulta ineccepibile. Rientrando nel tunnel che porta agli spogliatoi, qualche secondo dopo, Strootman ha indirizzato uno sputo verso la Curva B, il settore del tifo azzurro più caldo.

Napoli - Roma 3-0 | La fotogallery


Oltre alla pesante sconfitta e alla normale squalifica per il rosso, per il mediano oranje, a questo punto, potrebbe profilarsi anche una sanzione aggiuntiva per il brutto gesto. La Roma però, attraverso Twitter e nonostante le immagini, smentisce l'accaduto: "Contrariamente a quanto riportato, l'As Roma precisa che Strootman non ha rivolto alcun gesto offensivo nei confronti della Curva del Napoli". Il pupillo di Rudi Garcia si era reso protagonista in positivo nella gara di andata con un gol spettacolare.

Ironia del destino, l'olandese è stato soprannominato dal tecnico francese "La lavatrice": "Strootman è un giocatore importante, sappiamo che quando la squadra è in difficoltà la si può dare a lui: è come una lavatrice, prende palloni sporchi e li rende pulitissimi ai compagni", disse Garcia dopo la partita dell'Olimpico vinta 3-2 contro il Napoli. Lui accettò il nomignolo: "Se lo dice il mister allora è ok...". E' diventato subito l'idolo dei tifosi romanisti per la sua caparbietà nel conquistare i palloni in mezzo al campo, unita all'intelligenza tattica, tanto che su Facebook e su Twitter sono spuntati post come "Kevin, simbolo di una Roma senza macchie".

Napoli-Roma 3-0 | Foto Esultanza di Maradona


strootmansputo

  • shares
  • Mail