Roma – Sampdoria 3-0 Risultato Finale: gol di Destro (doppietta) e Pjanic

Roma – Sampdoria in diretta | la partita in Tempo Reale

Roma – Sampdoria in diretta | Serie A 24esima giornata
LIVE

Roma

Destro 43′
Pjanic 54′
Destro 57′

30

Sampdoria

  • 20:08 – Ecco la formazione ufficiale della Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Torosidis; Pjanic, Nainggolan, Strootman; Florenzi, Destro, Gervinho

  • 20:10 – La formazione ufficiale della Sampdoria (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri, Gastaldello, Mustafi, Regini; Palombo, Krsticic; Soriano, Gabbiadini, Wszolek; Eder.

  • 20:40 – 5 minuti al fischio d’inizio.


  • 1′

    Iniziata la partita!


  • 1′

    Subito un cross di Soriano messo fuori area da Benatia


  • 2′

    Tiro di un centrocampista doriano respinto da Torosidis con il corpo.


  • 3′

    Torosidis ben contrastato sulla corsia di sinistra da un generoso Gabbiadini in profondo ripiegamento difensivo.


  • 6′

    Roma padrona del gioco, ma è ottimo il pressing a tutto campo della Sampdoria.


  • 7′

    Azione insistita della Sampdoria, conclusa con un tiro sopra la traversa di Gabbiadini dal limite dell’area.


  • 9′

    Destro fermato in posizione di fuorigioco.


  • 11′

    Calcio di punizione di seconda calibrato male da Pjanic.


  • 12′

    Cross basso di Gervinho fuori misura per Destro.


  • 17′

    Grande lotta a centrocampo su ogni pallone. Squadre molto allungate.


  • 21′

    Lancio lungo in verticale per Eder, che il brasiliano non è riuscito a controllare permettendo a De Sanctis di anticiparlo in uscita alta.


  • 25′

    Tiro di Pjanic deviato in angolo dalla difesa doriana.


  • 26′

    Percussione centrale di Gervinho, fermato proprio dall’ultimo difensore doriano davanti a Da Costa.


  • 27′

    Roma vicinissima al gol! Strootman ha messo in moto Gervinho con un lancio in verticale. L’ivoriano ha scavalcato Da Costa in uscita, ma si è visto respingere la conclusione da Gastaldello, ben appostato sulla linea.


  • 28′

    Tiro di Pjanic dalla distanza fuori di poco.


  • 29′

    Tiro rasoterra di Soriano parato a terra da De Sanctis.


  • 31′

    Roma ancora pericolosa con Destro! L’ex senese ha provato a deviare in spaccata un cross di Pjanic dalla sinistra, ma non è riuscito ad arrivare sul pallone.


  • 33′

    Cross di esterno di Maicon messo fuori area dalla difesa doriana.


  • 36′

    Grande salvataggio difensivo di Mustafi che ha ‘spizzato’ un cross di Florenzi dalla destra, togliendolo dalla testa di Mattia Destro.


  • 39′

    Tiro dalla distanza di Nainggolan completamente fuori misura. Roma arrembante alla ricerca del gol del vantaggio.


  • 41′

    Clamoroso gol divorato da Strootman! Il centrocampista olandese ha avuto sul piede il pallone dell’1-0 dopo un retropassaggio sbagliato da Palombo, ma incredibilmente ha tirato addosso a Da Costa.


  • 43′

    La Roma ha protestato per un presunto fallo di mano in area di rigore su un cross basso di Gervinho. Al momento i replay non hanno chiarito nulla.


  • 43′

    GOOOOOOL DELLA ROMA! 1-0! DESTRO! Colpo di testa vincente dell’attaccante giallorosso su azione d’angolo. Male la difesa della Sampdoria che gli concesso troppo spazio.


  • 45′

    Ammonito Strootman per un fallo tattico su Soriano


  • 45’+1

    Finito il primo tempo con la Roma avanti di un gol.


  • 46′

    Iniziato il secondo tempo


  • 47′

    Sampdoria in pressione offensiva.


  • 48′

    Azione in contropiede della Roma, fermata da Gastaldello.


  • 49′

    Ammonito Gastaldello per un fallo al limite dell’area su Gervinho.


  • 50′

    Punizione di Strootman alta sopra la traversa.


  • 51′

    Tocco di mano molto sospetto di Benatia nell’area di rigore romanista. L’arbitro ha preferito lasciar correre ed ha anche ammonito Wszolek per proteste ma, rivedendo le immagini, la sensazione è che effettivamente l’ex difensore dell’Udinese abbia allargato il braccio cercando di contrastare la giocata dell’avversario.


  • 54′

    GOOOOOOL DELLA ROMA! 2-0! PJANIC! Bellissimo calcio di punizione del bosniaco.


  • 55′

    Problema muscolare per Maicon, sostituito da Romagnoli.


  • 56′

    Cambio anche nella Sampdoria, fuori Wszolek e dentro Okaka.


  • 57′

    GOOOOOOL DELLA ROMA! 3-0! DESTRO! Ancora un gol dell’ex senese, che su un assist di Gervinho si è girato benissimo in area di rigore calciando in porta a colpo sicuro. Incolpevole De Costa.


  • 64′

    Ancora un cambio nella Sampdoria; fuori Palombo e dentro Obiang.


  • 65′

    La Sampdoria non si è ancora arresa, ma la Roma si difende con ordine forte del largo vantaggio.


  • 68′

    Ottima uscita di De Sanctis sui piedi di Eder.


  • 68′

    Tiro a colpo sicuro di Pjanic deviato in angolo da Krsticic.


  • 71′

    Cross di Torosidis per Destro respinto dalla difesa della Sampdoria.


  • 72′

    Cambio nella Roma; dentro De Rossi e fuori Benatia (infortunato).


  • 76′

    Tiro sbilenco di Obiang respinto dalla difesa romanista.


  • 78′

    Inserimento e tiro di Florenzi. Palla sopra la traversa.


  • 80′

    Fallaccio di Gastaldello a metà campo, che finisce sotto la doccia per doppia ammonizione.


  • 82′

    Ultimo cambio per la Roma; fuori Destro e dentro Bastos.


  • 83′

    Cross basso di Torosidis, sul quale non è riuscito ad avventarsi nessun compagno di squadra.


  • 84′

    Tiro di Bastos centrale. Facile la parata di Da Costa.


  • 89′

    Possesso palla della Roma, che ormai aspetta solo il fischio finale.


  • 90′

    Partita finita senza recupero. La Roma si riporta a -9 dalla Juventus con una partita da recuperare.

Roma – Sampdoria in diretta | Tempo reale ore 20:45

Continua l’inseguimento della Roma che ha sempre nel mirino la Juventus capolista. In questo momento i bianconeri hanno 12 punti di vantaggio in classifica, che virtualmente potrebbero diventare 6 qualora i giallorossi dovessero riuscire a vincere questa sera ed anche nella partita da recuperare contro il Parma, sospesa due settimane fa per l’acquazzone che si è abbattuto sulla Capitale. Per cercare di restare almeno in scia e poter sognare più avanti una rimonta, questa sera la squadra di Rudi Garcia dovrà vincere la resistenza della Sampdoria di Mihajlović, che sta ottenendo ottimi risultati nell’ultimo periodo.

Affrontare la Sampdoria poi fa sempre tornare in mente brutti ricordi visto che furono proprio i doriani a fermare all’Olimpico la Roma di Claudio Ranieri lanciata verso lo Scudetto nel campionato 2009/2010, vinto poi dall’Inter di Mourinho che poté completare così il suo celeberrimo ‘Triplete’. Naturalmente quella di oggi è un’altra Roma, come la Sampdoria è un’altra squadra, decisamente diversa da quella che proprio grazie a quel successo conquistò l’accesso per i preliminari di Champions League, poi persi nell’estate successiva.

Un grosso handicap per la Roma sarà rappresentato dall’assenza sugli spalti dei tifosi della Curva Nord e soprattutto quelli della Curva Sud, cuore pulsante del tifo romanista. I due settori resteranno chiusi per due turni dopo la squalificata per i cori di ‘discriminazione territoriale’ nei confronti dei napoletani in occasione della semifinale casalinga di Coppa Italia. In ogni caso, tifosi o non tifosi, oggi Rudi Garcia si aspetta una risposta dalla sua squadra che in settimana ha incassato un brutta sconfitta al San Paolo venendo eliminata dalla Coppa Italia, che rappresentava un obiettivo molto importante per i giallorossi, sempre desiderosi di diventare i primi a vincere il trofeo per la decima volta.

Questa sera non dovrebbe giocare Daniele De Rossi per scelta dell’allenatore, intenzionato a concedergli un turno di riposo nonostante la contemporanea assenza dell’infortunato Francesco Totti. Evidentemente il tecnico francese è convinto che questa squadra non abbia bisogno di punti di riferimento carismatici per fare il proprio dovere, soprattutto se a centrocampo può contare sulla qualità di un terzetto composto da Nainggolan, Strootman e Pjanic. Con Totti fermo ai box, è quasi scontato in attacco il tridente composto da Florenzi, Destro e Gervinho, mentre c’è ancora qualche dubbio in difesa dove non è chiaro chi tra Torosidis e Bastos sostituirà gli infortunati Balzaretti e Dodò sulla fascia sinistra.

Per quanto riguarda la Sampdoria, l’unica brutta notizia è rappresentata dall’assenza dell’argentino Maxi Lopez, subito diventato titolare nel suo ritorno a Genova sotto la gestione Mihajlovic. Il ruolo di prima punta dovrebbe essere affidato al brasiliano Eder, supportato sulla trequarti da Soriano, Gabbiadini e Wszolek.

Non appena le formazioni ufficiali verranno rese note vi informeremo prontamente. Il fischio d’inizio è previsto alle 20:45.

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Castan, Benatia, Torosidis; Nainggolan, Strootman, Pjanic; Florenzi, Destro, Gervinho.

A disposizione: Skorupski, Lobont, Jedvaj, Romagnoli, Toloi, Taddei, Bastos, Ricci, De Rossi, Di Mariano, Ljajic. Allenatore: Garcia

Indisponibili: Balzaretti, Dodò, Totti.

SAMPDORIA (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri, Gastaldello, Mustafi, Regini; Palombo, Krsticic; Soriano, Gabbiadini, Wszolek; Eder.

A disposizione: Fiorillo, Falcone, Costa, Fornasier, Salamon, Rodriguez, Berardi, Renan, Bjarnason, Obiang, Sestu, G. Sansone, Okaka. Allenatore: Mihajlovic

Indisponibili: Maxi Lopez.

I Video di Calcioblog