Balotelli nella top ten dei “bad boy”: più cattivo di Cantona e Maradona

Balotelli peggio di Maradona e Cantona: lo scrive France Football stilando la classifica dei calciatori più indisciplinati della storia

Mario Balotelli “più cattivo” di Diego Armando Maradona ed Eric Cantona. Lo sostiene France Football, noto magazine francese che ha stilato una singolare classifica prendendo in considerazione i calciatori che nella loro carriera si sono distinti per essere “provocatori, violenti, alcolizzati, criminali, drogati e depravati sessuali”. Insomma, si tratta della classifica dei 50 “peggiori” calciatori, nella quale Balotelli si colloca addirittura nella top 10, dominata da Robin Friday, ritenuto da France Football praticamente inarrivabile.

Il centravanti del Milan è anche il primo degli italiani in classifica, precedendo di una posizione Giorgio Chinaglia, leader della Lazio che vinse il primo scudetto e passata alla storia per essere una squadra di “mezzi matti”. Staccato anche Paolo Di Canio, che si posiziona al 18° posto con alcune delle sue più celebri bravate, come il saluto romano rivolto ai tifosi “comunisti” del Livorno, o le mani messe addosso all’arbitro inglese ai tempi del West Ham. Deve accontentarsi del 31° posto “l’animale” Pasquale Bruno, colui il quale mordeva le caviglie degli attaccanti e li intimoriva verbalmente per tenerli lontani dall’area di rigore (celeberrimi i suoi duelli con l’ex milanista Marco Van Basten).

Balotelli riesce a fare meglio anche di un mostro sacro come Diego Armando Maradona, che si posiziona 22° con i suoi problemi con la cocaina e le amicizie ‘sopra le righe’. Neanche Eric Cantona (13°), ex attaccante francese del Manchester United, oggi attore, riesce a ‘fare meglio’ di Balotelli, nonostante sia rimasto negli annali del kung fu il suo calcio volante al tifoso del Crystal Palace. Solo 32° il brasiliano Romario, noto per la movimentata vita notturna nelle notti di Barcellona. A fare curriculum per l’attaccante del Milan, l’incendio causato dai petardi nella villa di Manchester, il maialino al guinzaglio mostrato su Twitter e gli spari dalla finestra con una pistola – pare – giocattolo.

I Video di Calcioblog